La scelta di Massimiliano Mollicone è andata in onda nella puntata di Uomini e Donne di giovedì 13 maggio. Il tronista ha deciso di concludere il suo percorso con Vanessa Spoto, corteggiatrice che fin da subito lo aveva colpito. Niente di fatto per Eugenia Rigotti che ha provato invano a stravolgere l’edito del trono, pur essendo arrivata in ritardo. Purtroppo per lei, senza riuscirci.

Che cosa ha detto Massimiliano Mollicone a Eugenia Rigotti

Eugenia è stata la prima a entrare in studio. “Lo so già che devi dire, fallo il più velocemente possibile”, ha chiesto la corteggiatrice già consapevole di non essere la scelta. Massimiliano le ha quindi comunicato la sua decisione: “Volevo ringraziarti per quello che hai fatto per me, per avermi ascoltato mentre condividevo la parte più intima della mia vita. Sei stata unica per me. È difficile trovare le parole quando hai davanti una persona completa in tutto. Solo una cosa non ho trovato compatibile con me, la tua razionalità che ho provato a smussare. Avevo puntato tantissimo su di te fin dal primo giorno. Dal mio punto di vista, a 20 anni la razionalità deve essere messa da parte. Sei stata l’unica che negli ultimi otto anni è stata in grado di far uscire una parte di me che non avevo mai mostrato. Tu ci sei riuscita. Mi auguro che possa trovare una persona che valga almeno la metà di quello che vali tu”. Eugenia è rimasta in silenzio di fronte a Massimiliano e, di fronte alla sua richiesta di abbracciarlo, ha rifiutato: “Mi dispiace non riuscire a essere diversa. Sono fiera di essere razionale”. Maria De Filippi ha provato a rincuorarla ma la Rigotti si è sciolta in lacrime: “Con lui lo avevo mollato il freno e adesso me ne pento. Non sono abbastanza, non gli sono bastata. Avevo questa consapevolezza già da un po’. Sono contenta perché la mia autostima è cresciuta. Sono in terapia da 7 mesi ma nemmeno la psicologa mi aveva aiutata tanto”.

Eugenia durante la scelta di Massimiliano
in foto: Eugenia durante la scelta di Massimiliano

Massimiliano a Vanessa: “Se ti va sono qui”

 

Massimiliano ha comunicato così a Vanessa la sua scelta: “Grazie per quello che hai fatto per me in questi mesi. Grazie per avermi permesso di entrare nella tua vita nonostante quello che hai passato. Non nego che l’ultimo periodo è stato difficile. Ero molto in dubbio con te. Non sapevo e fare un passo in più o fermarmi. Andando avanti ho voluto pensarci bene e ho voluto continuare a frequentarti. Ne è valsa la pena perché nell’ultima settimana ho iniziato a pensare troppo. Mi chiedevo perché non ti avessi ancora scelta. Se ti va, sono qui”.

Le ultime esterne con Eugenia e Vanessa

 

Massimiliano ha comunicato a entrambe le sue corteggiatrici che avrebbe scelto nell’arco di pochi giorni in occasione della loro ultima esterna. Per il loro ultimo incontro, il tronista ha organizzato un incontro speciale: quello con la sua mamma. Eugenia e Vanessa hanno conosciuto la donna in videochiamata. Gentile con entrambe le sue corteggiatrici, la madre di Massimiliano ha consigliato al figlio di scegliere con il cuore la sua corteggiatrice preferita.

Le lacrime di Massimiliano in esterna con Eugenia

 

Massimiliano Mollicone si è sciolto in lacrime più volte in esterna con Eugenia Rigotti, probabilmente perché consapevole che non sarebbe stata lei la sua scelta. Durante il loro ultimo incontro, il tronista ha mostrato alla sua corteggiatrice una foto del padre, dal quale aveva raccontato di essere stato abbandonato quando era solo un bambino. In studio, Vanessa ha pianto di fronte all’intimità nata tra i due: “Fa male”.