Va in onda su Rai2 la serie in sei puntate Mare fuori, che narra le vicende di alcuni giovani detenuti dell'Istituto di Pena Minorile di Napoli. La fiction è stata ambientata nella sede della Marina Militare e in alcuni dei luoghi più suggestivi di Napoli. Diretta da Carmine Elia, è co-prodotta da Rai Fiction e Picomedia. Nel cast, Carolina Crescentini, Carmine Recano, Valentina Romani e Nicolas Maupas. L'appuntamento è alle ore 21:20 su Rai2.

Anticipazioni quinta puntata 21 ottobre

La quinta puntata di Mare fuori, in onda il 21 ottobre. Nel nono episodio, intitolato Legami spezzati, Ciro scopre che la missione affidata a Filippo è andata male. Quest'ultimo, intanto, si riavvicina a Carmine, che gli offre protezione. Pino ‘o Pazzo è geloso per la vicinanza di Ciro a Filippo. Viola fa riavvicinare Gemma a quell'uomo che aveva tentato di uccidere. Nel decimo episodio, intitolato Le forme dell'amore, Carmine deve scegliere: uccidere Massimo Valenti o rimetterci la vita. Filippo lo aiuta a scappare e lui, in cambio, fa credere a Ciro che il suo piano sia fallito a causa di Pino. Ciro fa rapire e uccidere il cane di Pino. Quest'ultimo, in preda al dolore, tenta il suicidio.

Il cast di Mare fuori: attori e personaggi

Carolina Crescentini interpreta Paola Vinci; Carmine Recano interpreta Massimo Valenti; Desirée Popper interpreta Consuelo GomesValentina Romani interpreta Naditza; Nicolas Maupas interpreta Filippo Ferrari; Massimiliano Caiazzo interpreta Carmine Di Salvo; Giacomo Giorgio interpreta Ciro Ricci; Ar Tem interpreta Pino ‘o pazzo; Domenica Cuomo interpreta Gianni Cardiotrap; Serena De Ferrari interpreta Viola; Matteo Paolillo interpreta Edoardo Conte; Antonio Orefice interpreta Totò; Nicolò Galasso interpreta Tano ‘O Pirucchio; Serena Codato interpreta Gemma Doria; India Santella interpreta Serena; Clotilde Esposito interpreta Silvia; Ludovica Coscione interpreta Teresa; Agostino Chiummariello interpreta Gennaro; Carmen Pommella interpreta Nunzia; Paola Benocci interpreta Amelia; Anna Ammirati interpreta Liz; Vincenzo Ferrera interpreta Beppe; Antonio De Matteo interpreta Lino; Ivan Franek interpreta Tal.

La trama di Mare fuori, serie TV in 6 puntate con Carolina Crescentini

La trama si svolge nell'Istituto di Pena Minorile di Napoli. Tra i giovani detenuti, c'è chi sbaglia con la precisa volontà di farlo, chi non si rende conto della gravità dei suoi atti e chi è convinto che il vero sbaglio sia farsi arrestare, non compiere un reato. L'IPM è a picco sul mare. Dalle loro celle, i ragazzi assistono all'impeto delle onde e mantengono vivo il desiderio di libertà. La direttrice Paola Vinci e il comandante della polizia penitenziaria Massimo Valenti si impegnano per rimetterli sulla buona strada e tracciare per loro un futuro migliore.

La prima puntata del 23 settembre

La prima puntata di Mare fuori in onda il 23 settembre. Gli spettatori potranno assistere al primo e al secondo episodio. Nel primo episodio, intitolato Vite spezzate, conosciamo Filippo Ferrari benestante pianista di talento e Carmine Di Salvo, che appartiene a una famiglia malavitosa ma ha deciso di lavorare onestamente. Entrambi, tuttavia, finiscono nell'Istituto di Pena Minorile a Napoli. Filippo è accusato dell'omicidio del suo migliore amico. Carmine, invece, ha ucciso un ragazzo che ha tentato di violentare la sua fidanzata. Nel secondo episodio, intitolato Educazione criminale, Carmine riesce a destreggiarsi in carcere al contrario di Filippo, che viene ribattezzato dai detenuti ‘o Chiattillo (il figlio di papà, il signorino). Ciro, il boss dei detenuti, si offre di proteggerlo. Carmine, invece, viene malmenato. Massimo Valenti, il comandante della polizia penitenziaria non si sorprende per queste scosse di assestamento. Paola Vinci, la direttrice del'IPM, invece, punisce subito i responsabili. Filippo è certo di ottenere gli arresti domiciliari per questo si sottrae alla protezione di Ciro e offende in pubblico lui e i suoi scagnozzi. Purtroppo non otterrà i domiciliari e sarà costretto a tornare proprio in mezzo a loro.

La seconda puntata del 30 settembre

La seconda puntata di Mare fuori in onda il 30 settembre. Nel terzo episodio, intitolato, Ogni famiglia ha le sue regole viene introdotto il personaggio di Naditza, che più volte è stata detenuta nell'Istituto di Pena Minorile di Napoli. La famiglia della giovane ha deciso di darla in sposa a un cugino di vent'anni più grande, in cambio di soldi. Così, per sfuggire a questo destino, Naditza si fa arrestare. Lancia una sfida alle altre detenute. È certa di far capitolare O' Chiattillo. Filippo tenta di entrare di nuovo nelle grazie di Ciro, assicurandogli di essere in carcere per avere ucciso un infame. Pino ‘O Pazzo, però, scoprirà la verità e per Filippo il cammino si farà ancora più in salita. Nel quarto episodio, intitolato Chi trova un amico trova un tesoro, Viola sta scontando una pena per omicidio con l'aggravante della crudeltà. Ciro è affascinato da lei. Naditza, al contrario, tenta di fare allontanare da lei le altre detenute. La direttrice Paola Vinci decide di proporre ai detenuti delle attività ricreative. Filippo tenta di placare l'ira di Pino comprandogli un regalo. Il risultato è che ora anche gli altri detenuti pretendono lo stesso trattamento. Filippo stufo delle continue minacce, decide di procurarsi un'arma.

La terza puntata del 7 ottobre

La terza puntata di Mare fuori in onda il 7 ottobre. Nel quinto episodio, intitolato La vendetta per guarire, Gemma viene violentata continuamente dal fidanzato. Quando l'uomo violenta anche la sorelle di lei, Gemma decide di vendicarsi. Anche Filippo medita vendetta contro Pino ‘O Pazzo. Intende usare l'arma che si è procurato. Carmine scopre che Nina è incinta, presto diventeranno genitori. Ora Carmine ha un motivo per cui lottare. La direttrice scopre che è sparita la lametta (di cui Filippo si è appropriato per vendicarsi) e sospende tutte le attività. I detenuti se la prendono con Carmine, ritenendo sia lui il motivo della decisione della direttrice, e lo picchiano. Nel sesto episodio, intitolato L'appartenenza, Filippo decide di consegnare la lametta alla direttrice. Ciro viene a sapere dell'accaduto e si avvicina di più a Filippo, ma potrebbe essere una trappola. Intanto, la vicinanza tra i due suscita la gelosia di Pino. Filippo accetta la protezione di Ciro, ma Carmine gli spiega che ciò significa appartenere al sistema. Carmine non si sbaglia e infatti Ciro chiede a Filippo una prova di coraggio prima di ottenere la sua protezione.

La quarta puntata del 14 ottobre

La quarta puntata di Mare fuori, in onda il 14 ottobre. Nel settimo episodio, L’amore malvagio, Carmine e Filippo sono ai ferri corti. Edoardo si lancia nel corteggiamento di Teresa. Gemma ha dei sensi di colpa per il peggioramento della sorella. Viola tenta di portarla dalla sua parte. Carmine viene ricattato dalla sua famiglia, che tenta di convincerlo a compiere un omicidio. Carmine vorrebbe sottrarsi ma il fratello Ezio, lo obbliga a seguire gli ordini. Nell'ottavo episodio, intitolato Conosci te stesso, Massimo continua ad avere un occhio di riguardo per Carmine. Non sa che il giovane ha ricevuto l'ordine di uccidere. Valenti si apre con il detenuto e gli racconta la sua storia, tentando di fargli comprendere che a volte è difficile fare la scelta giusta e bisogna accettare il prezzo da pagare. Filippo riceve un ordine da Ciro. Deve mettere l'auto di suo padre a disposizione di alcuni componenti della banda del boss, che hanno bisogno di quel mezzo per trasportare droga. Naditza raggiunge Filippo e lo trova con la escort che Ciro aveva mandato nel suo appartamento. Fraintendendo la situazione e sentendosi tradita, scappa via. Viola spinge Gemma a ricontattare il suo fidanzato Fabio.

La serie Mare fuori è ambientata a Napoli

La serie TV Mare fuori è ambientata a Napoli. In particolare, presso la sede della Marina Militare dove sono stati ricostruiti gli interni del carcere minorile. La città, tuttavia, ha prestato altri suggestivi scenari alla serie: il centro storico, la Galleria Umberto I, l'Orto Botanico e il rione Sanità. Alcune scene sarebbero state girate anche a Nisida, l'isola su cui si trova l'Istituto Penale Minorile. Infine, tra gli scenari in cui è stata girata la fiction anche Cava de' Tirreni, in particolare Palazzo Coppola.

Mare fuori, streaming e dove vederla in tv

Mare fuori va in onda ogni mercoledì in prima serata su Rai2. In particolare, l'appuntamento è alle ore 21:20. Tuttavia, la Rai ha pensato anche a coloro che non hanno la possibilità di seguire le puntate in tv. La serie, infatti, è disponibile in streaming su RaiPlay. Sulla piattaforma è possibile vedere le puntate in tempo reale o recuperare gli episodi in un secondo momento.

Mare fuori 2 si farà, la seconda stagione in fase di scrittura

In alcune dichiarazioni riportate da Repubblica, Roberto Sessa – produttore della serie – ha fatto sapere che la seconda stagione della serie Mare fuori è già in fase di scrittura: “Ci siamo ispirati a Nisida e siamo andati per la nostra strada, stiamo scrivendo la seconda serie. Abbiamo scelto un partner importante distributivo, Beta, che ci ha dato segnali incoraggianti: Mare fuori è stata venduta in Francia, Spagna, Germania, Scandinavia e stanno negoziando con gli Stati Uniti, è una storia universale”.