Mercoledì 28 ottobre, Rai2 lascerà spazio alla sesta e ultima puntata di Mare fuori. Le anticipazioni della trama dei due episodi conclusivi, intitolati Fai la cosa giusta e Morire per vivere, svelano un finale di stagione ricco di colpi di scena. Per Carmine, Filippo e Ciro è arrivato il momento della resa dei conti. L'appuntamento con la fiction è alle ore 21:20 su Rai2.

Anticipazioni ultima puntata del 28 ottobre

Mercoledì 28 ottobre, l'ultima puntata di Mare fuori. Nell'undicesimo episodio, intitolato Fai la cosa giusta, Massimo e Paola cercano Carmine. Si dirigono verso il porto e lì vedono il giovane intento a fuggire. Carmine si nasconde e dalla posizione in cui è potrebbe uccidere Massimo, esattamente come gli era stato chiesto di fare. Carmine, tuttavia, non ha intenzione di cedere alle logiche della Camorra. Sale a bordo della nave dove lo attende Nina. Insieme sono pronti a fuggire all'estero. Ciro comincia a ricostruire i tasselli della missione fallita. Inizia a comprendere di essere stato ingannato. Pino non c'entra niente con l'accaduto. Ciro viene a sapere che il piano per far ricadere la colpa su Pino è stato orchestrato da Carmine e da Filippo. È pronto a uccidere Filippo. Naditza vuole aiutare Filippo e trova un modo per farlo finire in isolamento, in modo che Ciro non possa avere contatti con lui.

Il finale di Mare fuori

Nel dodicesimo episodio di Mare fuori, intitolato Morire per vivere, conosceremo il finale della prima stagione. Carmine torna nell'Istituto di Pena Minorile. Viene messo in isolamento con Filippo e lo invita a dire la verità per potersi salvare anche dalla persecuzione di Ciro. Filippo non ha alcuna intenzione di tradirlo. Solo restando uniti possono farcela. Ciro continua ad avere sete di vendetta. Così, organizza una rivolta in carcere per riuscire ad arrivare a Carmine e Filippo. Massimo riesce a intuire cosa sta per succedere e fa spostare i due ragazzi nel laboratorio di ceramica. Ciro non si ferma davanti a niente. Durante la rivolta, cattura Paola e si dice pronto a ucciderla se non lo condurrà da Filippo e Carmine. Beppe, impaurito dalla situazione, svela dove si trovano i due detenuti. Per Ciro, Carmine e Filippo è arrivato il momento di regolare i conti.