Dopo il video del malore di un altro concorrente, sulla rete è stato pubblicato il video che racconta gli istanti precedenti alla tragica morte di Godfrey Gao. Materiale delicato e reso reperibile con grande difficoltà a causa della stringente pressione delle autorità cinesi, che starebbero censurando ogni riferimento a quanto accaduto durante le riprese di "Chase Me", il reality show sospeso dalla programmazione di  Zhejiang TV.

L'ultimo video di Godfrey Gao

Nel video, si vede con chiarezza Godfrey Gao correre a fatica e salire su una piattaforma con molti sforzi. Dopo essersi fermato sulle ginocchia, l'attore riparte con molta difficoltà. Sono i momenti precedenti all'infarto che lo ha stroncato sul colpo. Un istante dopo, vediamo quello è che stato il primo soccorso all'attore, raccontato dalla fotografie apparse sulle piattaforme social approvate dalle autorità della Repubblica cinese, su tutte Weibo.

Chi era Godfrey Gao

Godfrey Gao era considerato uno dei volti più popolari per la moda e il cinema in Oriente. Nato a Taipei il 22 settembre 1984, da madre malese e padre taiwanese, aveva cittadinanza canadese in quanto trasferitosi a Vancouver dall'età di 9 anni. È stato il primo volto orientale per Louis Vuitton. Nel 2012, il ruolo del sommo stregone di Brooklyn Magnus Bane in "Shadowhunters – Città di Ossa" gli dà grande popolarità in tutto il mondo.

Chase Me, il gioco della morte

"Chase Me", le cui riprese sono iniziate l'8 ottobre, è la prima edizione di un "human game" sportivo del popolare network cinese Zhejiang TV. La prima puntata è andata in onda l'8 novembre 2019, il programma sarebbe dovuto andare in onda venerdì 29 novembre 2019 con la quarta puntata, ma il programma per ora è stato sospeso. Il gioco consiste in una serie di prove di abilità, tra cui una corsa a ostacoli in un circuito realizzato tra le vere strade della città di Ningbo e con una avveniristica scenografia a fare da sfondo. A parteciparvi due squadre da quattro concorrenti ciascuno, tutti famosi. La squadra dei "chaser", gli inseguitori, è composta da campioni del mondo dello sport, quella dei "runner", i fuggitivi, è invece composto da attori, attrici, cantanti e modelli. Godfrey Gao era tra questi. Non ce l'ha fatta. In nove puntate registrate, si erano verificati già tre incidenti lievi.