Stoccata di Loredana Bertè a Renato Zero, artista e cantautore che fu grande amico suo e di Mia Martini. Nel corso della puntata di Amici 2019 del 13 aprile, il giudice ha assegnato a Mameli una prova proibitiva di canto. Benché lontana dalla sua vocalità, la cantante ha voluto che l’allievo eseguisse “Sei bellissima”, una delle canzoni di maggior successo nel repertorio della Bertè. Mameli ha accettato di esibirsi, ma riproponendo il brano in una chiave completamente rivisitata. Utilizzando solo la base della canzone, vi ha costruito sopra un altro testo, una versione provocatoria in risposta alla polemica avanzata dalla Bertè durante la settimana. Quando è arrivato il momento di giudicarlo, Loredana gli ha lanciato una stoccata che ha coinvolto anche l’amico e collega: “Sembri Renato Zero quando si incensa da solo”. È intervenuta Maria De Filippi che l’ha redarguita, pur senza nascondere il sorriso: “Ma dai, cosa c’entra Renato?”.

L’amicizia di Renato Zero con le sorelle Bertè

Renato Zero incontrò le sorelle Bertè quando era un giovanissimo artista a caccia della sua grande occasione. Nessuno dei tre era ancora famoso ma insieme riuscirono ad aprire le porte che li avrebbero condotti al successo. Sono stati vicini per anni prima di intraprendere strade diverse. Le più difficile, è noto, fu quella toccata in sorte a Mimì, morta a 47 anni dopo un periodo di fortissima difficoltà.

Lo strappo nel rapporto tra Zero e la Bertè

Fu Loredana a chiarire i motivi dello strappo con il cantautore che per anni era stato suo grande amico. Nel suo libro scrisse pungente: “Ormai crede di essere Dio”. Nel corso di una vecchia intervista, invece, raccontò del rapporto nato con Fiorella Mannoia proprio sulla base di un evento che vedrebbe coinvolto proprio Renato: “Ci ha unite il fatto che a entrambe Renato Zero ha fatto una carognata che non sto neanche a dire. Con lui non ci parliamo più. È uno che ascolta solo la sua musica, per questo ai concerti non ha bisogno del gobbo. Una volta mi ha abbandonato in autogrill perché mi sono rifiutata di sentire solo le sue canzoni in auto”.