129 CONDIVISIONI
30 Maggio 2014
19:51

Le riprese di Braccialetti Rossi 2 al via in estate in Puglia

Tra fine luglio e agosto cominceranno in Puglia le riprese della fortunata serie tv “Braccialetti Rossi 2” che potrà contare sempre sullo stesso cast. Ecco tutti i dettagli…
A cura di Fabio Giuffrida
129 CONDIVISIONI

Come noi di Fanpage.it vi abbiamo già documentato, il 31 Maggio si terrà a Porto San Giorgio (Fermo) un evento dal vivo con i protagonisti della serie televisiva di Rai 1 "Braccialetti Rossi" che nella sua prima stagione ha registrato un boom d'ascolti catalizzando l'attenzione soprattutto dei giovanissimi, target pregiato per la tv di stato. La miniserie tv, diretta da Giacompo Campiotti, è andata in onda dal 26 Gennaio al 2 Marzo 2014 ed è stata il remake italiano della serie "Polseres vermelles" che si ispira alla storia dello scrittore Albert Espinosa. Un prodotto televisivo che, partito con un buon 20% di share e 5 milioni di telespettatori, è volato ad oltre 7 milioni nell'ultima puntata, in onda il 2 Marzo. Il produttore assieme agli sceneggiatori e al regista sono riusciti a raccontare in maniera brillante la storia di Leo, Vale, Cris, Davide, Toni e Rocco, tutti con problemi di salute ma uniti da una profonda amicizia. Noi di Fanpage.it avevamo anche intervistato il produttore Carlo Degli Esposti che aveva seccamente smentito tutte le anticipazioni trapelate nelle settimane precedenti dal momento che la serie tv era ancora in fase di scrittura e che non sarebbe stato facile costruire una seconda stagione, dopo il successo della prima.

Le riprese di Braccialetti Rossi al via in estate

Ora è stato reso noto che la seconda stagione di "Braccialetti Rossi", che andrà in onda ancora una volta nella prima serata di Rai 1 e che verrà prodotta da Palomar, sarà composta di quattro puntate e il primo ciak, come conferma l'Ansa, è previsto in estate nella regione Puglia: "Inizieremo a girare tra fine luglio e agosto, sempre in Puglia ma questa volta le telecamere non si muoveranno solo all'interno dell'ospedale" ha dichiarato Campiotti a Vanityfair.it. Questo fa intuire che le storie dei ragazzi potrebbero assumere una nuova piega, magari potrebbero essere ambientate, in parte, al di fuori delle quattro mura di un ospedale. Quale sarà il destino dei protagonisti? Squadra che vince non si cambia, questa l'idea che è emersa dalla nostra intervista a Carlo Degli Esposti: dunque dovrebbe essere riconfermato, in blocco, il cast della prima stagione che tanto è piaciuto ai telespettatori italiani.

Braccialetti Rossi, un successo sui social network

In Italia è ancora febbre da "Braccialetti Rossi": tantissimi sono i ragazzi che giornalmente si radunano in gruppi creati ad hoc su Facebook dove si scambiano, in un clima sereno, le loro opinioni. La pagina ufficiale di "Braccialetti Rossi" su Facebook è volata a quasi 240 mila iscritti – nel momento in cui scriviamo – mentre i followers dell'account Twitter sono circa 39 mila. "Braccialetti Rossi ha portato negli ospedali più persone e non solo nei reparti pediatrici. Questa è la forza della tv quando fa servizio pubblico. Abbiamo sdoganato la malattia, per certi versi. Siamo riusciti a colpire al cuore i ragazzi […] I giovani hanno apprezzato il coraggio di questo gruppo che non era di sfogati ma di supereroi. L'ospedale magicamente diventa una sorta di castello di Hogwarts dove tutto è possibile" ha concluso Campiotti nell'intervista rilasciata a Vanityfair.it.

129 CONDIVISIONI
Anticipazioni Braccialetti Rossi, seconda puntata del 2 Febbraio
Anticipazioni Braccialetti Rossi, seconda puntata del 2 Febbraio
Anticipazioni Braccialetti Rossi 2: Leo avrà una gamba, Davide ricomparirà
Anticipazioni Braccialetti Rossi 2: Leo avrà una gamba, Davide ricomparirà
"Braccialetti Rossi" saluta tutti con il pieno di ascolti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni