23 Dicembre 2012
10:00

Jgor Barbazza: “Damiano Bauer salverà Viola Castelli a Centovetrine”

L’attore Jgor Barbazza non può affatto lamentarsi: nel 2013 sarà in video con Che Dio Ci Aiuti, la serie tv con Elena Sofia Ricci su Rai 1 e anche con Centovetrine a rischio chiusura. Sarà il suo Damiano a salvare Viola Castelli tra colpi di scena e tanta passione.
A cura di Fabio Giuffrida

L'attore Jgor Barbazza non può certamente lamentarsi: nel 2013 lo vedremo sul piccolo schermo sia nella fiction di Rai 1 Che Dio Ci Aiuti sia a Centovetrine, la soap opera di Canale 5 che ha rischiato (e che in verità rischia ancora) di chiudere i battenti. Se su Rai 1 interpreterà il diplomatico Giannandrea Graziosi, su Canale 5 invece continuerà ad essere Damiano Bauer, marito di Serena Bassani, a sua volta interpretata dall'attrice Sara Zanier che non firmerà un nuovo contratto con Mediavivere poichè ha deciso di dedicarsi totalmente a sua figlia, Sole, nata qualche giorno fa. Jgor, come tutti gli altri attori di Centovetrine, ha atteso in questi mesi una risposta dal Biscione che in realtà non è ancora privata ma, stando ad alcune indiscrezioni, le trattative sarebbero in corso o forse sul punto di essere ultimate. Al momento non ci sarebbe nessun contratto firmato ma tra gli addetti ai lavori c'è tanto ottimismo: il set di Centovetrine dovrebbe riprendere già ad Aprile 2013.

Damiano tornerà presto a Torino, dopo essere naufragato su un'isola deserta assieme a Viola, la fidanzata di Brando Salani: anche i due si sposeranno presto, come ha confermato a Fanpage.it lo stesso Aron Marzetti. Ma a DM l'attore Jgor Barbarazza, Damiano Bauer nella fiction, si è sbottonato ancora di più:

Dopo essere riuscito a trarre in salvo Viola, tornerò a Torino molto cambiato. Ci saranno molti colpi di scena […] lo shock di un'esperienza così forte gli provocherà dei traumi a livello psicologico. 

Si parla anche del rischio chiusura ma Jgor sembra non essere così informato, forse perchè preso da altri impegni, forse perchè non vuole svelare troppo del futuro di una delle soap opera più viste ed amate in Italia (qui i 10 buoni motivi per non chiudere Centovetrine). Ecco quello ha dichiarato:

Ora gira la voce di una riapertura e ovviamente io ci spero. Me lo auguro per il bene di tante persone che lavorano a questa soap di successo […] Poi a Centovetrine lavorano centinaia di persone, gente che da Milano si è spostata a San Giusto Canavese, famiglie che hanno preso dei mutui, che avevano investito tante speranze in questo lavoro. L'unica consolazione, nel caso non dovessimo più riprendere le riprese, è che avremmo concluso quest'avventura a testa alta con ascolti record e tanto affetto da parte del pubblico. 

Centovetrine approda in prima serata da Gennaio, segno che la rete crede nel prodotto e che in teoria non avrebbe alcuna intenzione di chiudere la baracca. Ancora una volta, il problema è relativo al budget, al "denaro" come ha sottolineato ai microfoni di Fanpage.it l'attore Michele D'Anca. Anyway, per Jgor le soddisfazioni pullulano come il suo ruolo a Che Dio Ci Aiuti su Rai 1. Lì sarà il diplomatico Giannandrea Graziosi che si trasferisce dalla Russia in Italia:

Malgrado fossi una new entry, sul set mi sono sentito subito a casa, lavorando con un gruppo molto affiatato […] Elena Sofia Ricci è una grande professionista, simpatica ed intelligente. Ha saputo creare il clima giusto fra noi attori senza far sentire alcuna differenza fra lei, che è una star, e noi che abbiamo meno esperienza.

Niente programmi tv o talent show per il momento, anche se non nega di aver apprezzato molto Flavio Montruccio al Tale e Quale Show, dal momento che anche lui è passato per Centovetrine (qui le foto delle nozze di Diana e Jacopo). Nel frattempo- nella vita reale – procede a gonfie vele la relazione con Linda Collini, la poliziotta Cecilia Castelli di Centovetrine: "va tutto alla grande" si limita a dichiarare l'attore che è anche vicepresidente dell'Associazione Team For Children la quale fornisce assistenza alle famiglie con bambini ammalati e porta in Italia i bambini che sono affetti da gravi malattie. Una causa che fa onore a Jgor Barbazza.

Anticipazioni Centovetrine: Damiano Bauer lascia la polizia
Anticipazioni Centovetrine: Damiano Bauer lascia la polizia
Anticipazioni Centovetrine: si festeggia il ritorno di Damiano e Viola
Anticipazioni Centovetrine: si festeggia il ritorno di Damiano e Viola
Anticipazioni Centovetrine: Damiano e Viola approdano a Torino
Anticipazioni Centovetrine: Damiano e Viola approdano a Torino
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni