6 Dicembre 2012
10:00

Aron Marzetti: “Siamo pronti per ripartire ad Aprile con Centovetrine” (ESCLUSIVA)

E se Centovetrine diventasse una fiction di prima serata? E se la crisi venisse superata e il set venisse riaperto già ad Aprile? Finalmente arrivano le “risposte” dell’attore Aron Marzetti che nella fiction interpreta Brando Salani, pronto a sposarsi con la naufraga Viola Castelli.
A cura di Fabio Giuffrida

aron marzetti

Anche Aron Marzetti, l'attore che a Centovetrine interpreta Brando Salani ha scelto Fanpage.it per parlare del suo personaggio e soprattutto per commentare la possibile riapertura di Centovetrine già dal prossimo anno. I fan stiano tranquilli, stando alle nostre fonti le trattative sarebbero in corso ma ancora non ci sarebbe alcun contratto firmato, dunque nessuna certezza, ma Mediavivere non ha alcuna intenzione di rinunciare ad un prodotto televisivo di qualità e con un seguito di telespettatori davvero considerevole. Oggi registrare il 20% di share è più che difficile, eppure le macchine da guerra Beautiful e Centovetrine continuano a farlo, senza temere concorrenza. Segno che negli anni hanno acchiappato pubblico di ogni età, dai giovanissimi agli anziani. Anche Aron Marzetti si dice positivo e si sbilancia sulla riapertura di Centovetrine (qui i 10 buoni motivi per non chiudere la soap):

Dovrebbe ripartire  tutto a brevissimo, già ad Aprile. Noi siamo positivi ma ancora non c'è niente di ufficiale, non c'è un contratto firmato. Mediaset in ogni caso sostiene questo prodotto italiano e cerca di affrontare tutti i problemi per cercare di mantenerlo in vita.

Da soap opera a fiction – La possibilità che Mediaset possa trasferire definitivamente Centovetrine in prima serata c'è eccome. Basti pensare che da Gennaio, contestualmente al pomeridiano, approderà pure in prima serata: il Biscione ha dato fiducia ad un prodotto che ovunque lo metti si "trascina" una grossa fetta di pubblico, un po' come piazzare Maria De Filippi, una garanzia di successo, ovunque la metti. Eppure una prima serata per Centovetrine significherebbe stravolgere il ritmo della narrazione:

Per una prima serata montaggio diverso, durata maggiore, anche se quasi due ore per me è troppo lungo. Centovetrine poi non è una fiction, rimane una soap. Sarebbe un sogno se la rete decidesse che il prodotto vale e che quindi si trasformasse in una fiction. Come sapete, per 10 puntate di una fiction il set lavora 6 mesi, noi facciamo una puntata a giornata.

Anticipazioni – Dopo aver parlato degli ultimi giorni sul set, Aron Marzetti ha snocciolato alcune anticipazioni sul suo personaggio e dunque sul matrimonio con Viola Castelli, interpretata dall'attrice Barbara Clara (qui l'intervista) con la quale Aron si trova benissimo.

Centovetrine è salva, al via le riprese da Aprile 2013
Centovetrine è salva, al via le riprese da Aprile 2013
Roberto Alpi:
Roberto Alpi: "Centovetrine non dovrebbe chiudere, siamo pronti a ripartire a Marzo" (INTERVISTA)
Michele D'Anca a Centovetrine:
Michele D'Anca a Centovetrine: "Avrò una sbandata per Margot Sironi" [INTERVISTA]
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni