Il Collegio 4 è uno dei programmi più attesi della nuova stagione di Rai2. Il programma, in partenza martedì 22 ottobre alle 21.20, è reduce dalla terza edizione del programma che ha permesso al formato prodotto da Magnolia-Banijay che è riuscito a fare breccia in un pubblico di giovanissimi e generare un'autentica mania per i protagonisti del docu-reality. Il principio de Il Collegio resta lo stesso, quello di portare un gruppo di adolescenti a vivere un'esperienza in un collegio del passato.

A raccontarne le vicende dei ragazzi de Il Collegio 4 (qui tutto quello che c'è da sapere sul programma), quest'anno, sarà la voce narrante di Simona Ventura, che sostituisce Giancarlo Magalli. E anche il figlio della conduttrice, Niccolò Bettarini, avrà un ruolo nel programma, conducendo Il Collegio Off insieme a Valeficient.

I professori de Il Collegio

Dopo gli anni Sessanta, quest'anno i protagonisti del Collegio 4 verranno teletrasportati nel 1982, vivendo per 21 giorni nel Collegio Convitto di Celana di Caprino Bergamasco (in provincia di Bergamo). Qui dovranno adattarsi al modello scolastico degli anni Ottanta e avranno a che fare con il gruppo professori, divenuti celebri per le sfuriate e le severe reazioni nei confronti dei ragazzi.

Il corpo docenti de Il Collegio 4 conferma molti professori protagonisti delle scorse edizioni, aggiungendo cinque nuove materie: Paolo Bosisio (Il Preside), con i volti già presenti nelle precedenti edizioni: David Wayne Callahan (Inglese), Alessandro Carnevale (Arte); Andrea Maggi (Italiano ed Educazione Civica); Maria Rosa Petolicchio (Matematica e Scienze); Luca Raina (Storia e Geografia); Lucia Gravante (Sorvegliante); Piero Maggiò (Sorvegliante) e le new entry  Daniele Calanna (Educazione fisica), Giovanna Giovannini (Educazione musicale), Valentina Gottlieb (Aerobica), Carlo Santagostino (Informatica) e Carmelo Trainito (Breakdance). Andiamo a scoprire chi sono i professori de Il Collegio 4.

Il preside Paolo Bosisio

Colonna de Il Collegio sin dalla prima edizione è Paolo Bosisio, che ha il ruolo di preside dell'istituto. Bosisio impersona alla perfezione la severità e il rigore necessari a restituire le caratteristiche di un preside del passato. Paolo Bosisio è tra i rappresentati del corpo docenti del Il Collegio ad avere maggiore familiarità con il mondo dello spettacolo. Il suo curriculum lo vede contemporaneamente docente universitario di "Storia del teatro e dello spettacolo" nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Milano" e al contempo attore di lungo corso, avendo dedicato gran parte della sua vita al palcoscenico, avendo modo di collaborare con alcuni grandi della storia del teatro e dello spettacolo italiano, da Giorgio Strehler a Luchino Visconti. Lo scorso anno aveva fatto particolarmente discutere la notizia di alcune parole forti indirizzate anni prima, dal suo profilo Facebook, all'ex ministro Cecile Kyenge e all'ex presidente della Camera Laura Boldrini.

Professor Luca Raina

Materia: storia e geografia

Vicepreside del Collegio 3 e insegnante di storia e geografia è Luca Raina. Anche lui, come gli altri suoi colleghi, ricopre nella vita di tutti i giorni un ruolo identico a quello impersonato nell'istituto sessantottino le cui vicende vanno in scena, ogni martedì sera, su Rai2. L'attore è originario di Legnano e insegna da 12 anni lettere, storia e geografia all’IC Toscanini a Casorate Sempione (VA). Anche nel suo caso la cifra del personaggio è quella di una severità austera e un timore reverenziale molto forte imposto ai ragazzi del Collegio.

Professoressa Maria Rosaria Petolicchio

Materia: matematica e scienze

Maria Rosa Petolicchio è forse il personaggio che più di tutti è divenuto simbolo dell'edizione italiana de Il Collegio. Professoressa anche nella vita, campana, 52 anni, che come nel Collegio 3 insegna matematica e scienze presso una scuola secondaria a Pontecagnano, vicino Salerno. Ha frequentato il liceo scientifico L.Da Vinci di Salerno, laureandosi poi in Scienze Biologiche presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Il suo profilo è quello di una donna e docente che crede fortemente nei concetti di ordine e rispetto, un profilo decisamente affine al personaggio interpretato nel programma.

Professor Andrea Maggi

Materia: italiano e educazione civica

Andrea Maggi è insegnante di italiano e di educazione civica ne Il Collegio. Il personaggio interpretato ne Il Collegio è una virtuale continuazione in forma vintage di ciò che fa nella vita reale. Friulano, vive a Cordenons, piccola località di circa 18mila abitanti in provincia di Pordenone, dove insegna italiano. Nelle diverse edizioni del docu-reality si è distinto per la sua severità, che palesa senza alzare la voce, ma tramite un approccio deciso e determinato. Oltre all'insegnamento Andrea Maggi ha trasformato la sua passione per la letteratura e la scrittura in professione, essendo un autore di romanzi. Fino ad ora ha pubblicato: Il sigillo di Polidoro, Morte all’Acropoli e Niente tranne il nome. Con quest'ultimo nel 2015 ha vinto il Premio Massarosa e i suoi romanzi sono editi anche in America Latina e Spagna.

Professor David Wayne Callahan

Materia: inglese

L'anno scorso si era cimentato nella spiegazione ai ragazzi di Blowin' in the wind di Bob Dylan, uno dei momenti migliori dell'edizione, che aveva spaccato la classe tra chi aveva conoscenza della produzione del premio Nobel e chi, invece, non sapeva chi fosse. David Wayne Callahan, professore di inglese ne Il Collegio 4, attore appassionato di teatro e arte, insegna d'inglese nel programma e nella vita. Nato e cresciuto in America e si è trasferito in Italia a circa 30 anni e il suo volto non è sconosciuto al mondo della televisione italiana, avendo preso parte ad alcuni spot ed avendo partecipato anche a Detto Fatto con Caterina Balivo. Callahan vive in Italia dal 2002, precisamente a Milano, ma è nato e cresciuto negli Stati Uniti, a Baltimora e si è trasferito in Europa diversi anni fa, stazionando nelle principali capitali del continente, da Londra a Parigi.

Professor Alessandro Carnevale

Materia: educazione artistica

Altro personaggio interessantissimo di questa edizione è Alessandro Carnevale, docente di educazione artistica. Nel programma Carnevale impersona il docente di arte, passione che nella sua vita privata ha reso un lavoro ma, a differenza di buona parte del corpo docenti del programma, lui non insegna, ma realizza arte. Originari di Bragno, nel savonese, dove si diploma al liceo artistico Martini e diventa fin da subito un artista molto apprezzato, che oggi è noto a livello internazionale, ritenuto tra i migliori artisti emergenti dall'Art People Academy di San Francisco. La sua tecnica realizzativa prevede l'utilizzo di una fiamma ossidrica come pennello e lastre di metallo come tela. Oltre alla passione per l'arte Carnevale è anche scrittore e sceneggiatore, premiato per romanzi come Aurore Vernice e Esausti miei paesaggi.

La sorvegliante Lucia Gravante

Altro volto iconico del programma è Lucia Gravante, la sorvegliante. Dopo aver insegnato educazione fisica, ha deciso di dare sfogo alla sua passione artistica seguendo diversi corsi e seminari, tra cui uno di doppiaggio, uno di canto e uno di scrittura creativa. Ha frequentato inoltre la scuola di danza classica di Anita Cedroni. Nei primi anni Duemila arrivano i primi ruoli in TV, tra cui la fiction Cuori rubati, cui fanno seguito molti altri programmi amati dal pubblico: Sospetti, Carabinieri e Baciamo le mani tra gli altri. Negli anni successivi è al cinema con il film Bianco e nero, di Cristina Comencini, per poi lavorare in pellicole come Bianca come il latte, rossa come il sangue e Né Giulietta né Romeo, diretta da un'esordiente Veronica Pivetti.

Il sorvegliante Piero Maggiò

x pugile negli anni Ottanta e poi modello, gravita da molto nel mondo dello spettacolo, anche grazie alla sua somiglianza con Marlon Brando. Frequenta corsi di recitazione negli anni Novanta e diviene famoso per aver interpretato Popeye in una pubblicità. Ha avuto anche un ruolo in un film internazionale, membro del cast del film del 2000 Il mandolino del Capitano Corelli, con Nicholas Cage e Penelope Cruz. Diverse le partecipazioni a fiction televisive negli scorsi anni come Anni 60, Casa Vianello, L’ispettore Coliandro.

Professor Daniele Calanna

Materia: educazione fisica

Daniele Calanna è il professore di educazione fisica de Il Collegio. Nella vita è istruttore di paracadutismo militare e educazione fisica, si è diplomato presso l’Istituto Superiore di Educazione Fisica e subito dopo si è iscritto alla facoltà di Scienze Motorie. È un personal trainer molto richiesto ed ha anche un brevetto come Operatore di Turismo Equestre.

Professoressa Giovanna Giovannini

Materia: Musica

Giovanna Giovannini è invece la nuova professoressa di educazione musicale de Il Collegio 4, dopo l'introduzione della materia nella terza edizione del programma. Ha frequentato il Conservatorio di Padova, riuscendo a conseguire un diploma in canto come Soprano leggero, per poi andare a studiare l'oboe al Conservatorio di Bologna. Nella sua carriera ha diretto diversi cori ed oltre a questi dettagli non si conoscono altri elementi della sua vita.

Professoressa Valentina Gottlieb

Materia: aerobica

Di professione ballerina e l’insegnante di aerobica, Valentina Gottlieb è la nuova insegnante di aerobica de Il Collegio 4. Nata e cresciuta a Milano, inizia a studiare danza sin da piccolissima e inizia a girare il mondo al fianco di grandi artisti. Nel corso degli anni è direttrice creativa di diversi progetti e nel frattempo prende parte a video musicali e spot televisivi.

Professor Carlo Trainito

Materia: breakdance

Altra materia nuova de Il Collegio 4 è la breakdance e a occuparsene sarà Carmelo Trainito, che in passato ha avuto altri passaggi televisivi. Classe 1982, Carmelo Trainito è nato il 16 ottobre in Germania e fa parte della di una nota crew milanese di breakdance. In carriera alterna il lavoro di insegnante a quello di performer in eventi aziendali, pubblici, nonché televisivi, avendo fatto parte del cast di X Factor nel 2015. Ha inoltre fatto parte del cast del telefilm Alex&Co in onda su Disney Channel.

Professor Carlo Santagostino

Materia: informatica

Trovandoci negli anni Ottanta, non si poteva evitare un accenno all'informatica, che proprio in quel decennio vive un momento di boom totale. Si è reso per questo necessario l'ingresso nel corpo docente de Il Collegio 4 di un professore di informatica. Ruolo che spetterà a Carlo Santagostino, diplomato al liceo scientifico per poi iscriversi all’Università Statale di Milano, seguire gli studi di informatica e laurearsi con ottimi voti. Da sempre appassionato di tecnologia, ha pubblicato il suo primo videogame quando aveva soli 15 anni. Negli anni successivi l'informatica è diventata a tutti gli effetti il suo mestiere ed ha ideato videogiochi per le console Commodore 64 e Amiga. Negli anni successivi, essendo addentro al mondo dell'informatica, è diventato anche redattore per riviste di settore.