È terminata la prima puntata di "Temptation Island Vip 2019", edizione condotta da Alessia Marcuzzi e partita nella serata di lunedì 9 settembre 2019. In una sola puntata d'esordio, già tanti momenti imperdibili da evidenziare nella consueta rubrica di Fanpage.it. Vediamoli insieme: dalla "Truman Show" di Ciro Petrone allo annunciato principio di sfacelo tra Pago e Serena Enardu.

Ciro Petrone infrange le regole: eliminato

"I soliti napoletani…", qualche amante dello stereotipo più vecchio e facilone del mondo deve di certo aver sorriso di gusto mentre assisteva a una inedita scena per il programma di Canale 5. Ciro Petrone, proprio come il Truman Burbank di Jim Carrey che scopre che i trent'anni della sua vita sono stati solo una messinscena, supera autori e assistenti, dribbla cameraman e addetti, solo per potersi presentare nel villaggio della sua amata. Le riprese ci hanno consegnato qualcosa di fantastico, di difficilmente ripetibile e il sonoro ad accompagnare l'impresa, vanificata dalla stizza di Federica, valgono il tempo speso a guardare la prima puntata di Temptation Island Vip 2019.

Pago e Serena Enardu sono già al capolinea

Come ha dimostrato anche un video con Pago in auto che faceva il gesto delle corna e dell'ombrello, le crepe si vedono chiare nel rapporto tra il cantautore e Serena Enardu. Lei si racconta da subito al single Alessandro, parla di una mancata soddisfazione nel rapporto, di avere carenze sul piano umano: "Io e Pago ci vogliamo molto bene, c'è stima tra di noi, ma sembriamo fratello e sorella". Lui nel primo falò vede molto chiaro questo rapporto e resta senza parole: "L'ho sempre trattata come una principessa. Non mi merito tutto questo e penso che da una cosa del genere sia difficile tornare indietro". 

Le lacrime di Nathaly Caldonazzo

"A volte ritornano". La parabola triste di Nathaly Caldonazzo, soubrette in auge negli anni '90 e nota per essere stata l'ultima compagna di Massimo Troisi, prosegue tra un reality e l'altro (nel mezzo anche un po' di teatro). Qui, a Temptation Island Vip, ci arriva con il fidanzato Andrea Ippoliti. Ci arrivano pieni di incertezze, tali al punto che lei vacilla sin dalla prima puntata: "Non mi fa domande su quello che ho vissuto, su quello che ho sofferto. Lui queste cicatrici non le ha mai approfondite, non sa neanche che le ho. Con lui sento la solitudine. Poi tende a curare troppo l'aspetto esteriore, a me questa cosa non fa impazzire. La donna sono io".

Il "vietato fumare" di Simone a Chiara

Tira una brutta aria anche tra Simone Bonaccorsi e Chiara Esposito. Lei "balla con tutti", come afferma proprio Simone, una circostanza che proprio non va giù al lui della coppia. Ma quello che fa traboccare il vaso è la questione del fumo. Lui non vuole che Chiara fumi e allora, lei lo fa di nascosto: "Lui non fuma e mi ha vietato di fumare. Io ho capito che davanti a lui non devo fumare e poi lo faccio di nascosto, lo prendo per il c**o. Poi dice che non devo essere solare e che non devo indossare tute corte perché attiro l'attenzione". Anche qui, si parte malissimo.

Anche Er Faina ha un cuore

Ha rappresentato per molti il prototipo dell'hater coatto, colui che odia a caso dalla sua cucina. Ha costruito un personaggio su questo modo di fare e adesso arriva alla ribalta televisiva, quella forse più intima tra i reality a disposizione. Così, al momento di separarsi da Sharon Macrì per iniziare il gioco, "Er Faina" si commuove: "Ora mi passa, non voglio vederla piangere", spiega. Anche una volta entrato nel villaggio, "Er Faina" appare disorientato. Quando arrivano i primi video di una Sharon un po' troppo rilassata con i tentatori, "Er Faina" mostra un'altra faccia: "Mi sono rotto il caz..! Fatemela vedere". Tutto torna.