Nuovi cambiamenti in casa Mediaset, confermati dalla pubblicazione dei nuovi listini Publitalia. Le modifiche più importanti fanno riferimento a diversi programmi di punta della rete. Si parte dal “Grande Fratello Vip” il cui esordio è fissato per mercoledì 8 gennaio in prima serata per sfuggire alla messa in in onda del film tv su Alberto Sordi previsto da Rai1 martedì 7 gennaio. A partire dalla settimana successiva, e per tutto il mese di gennaio, il reality show condotto per la prima volta da Alfonso Signorini andrà in onda due volte a settimana – confermata l’indiscrezione sul doppio appuntamento – il lunedì e il venerdì. Il format si scontrerà con la fiction “La guerra è finita” e “Il Cantante Mascherato”. La serie e il nuovo show condotto da Milly Carlucci andranno in onda su Rai1 il lunedì e il venerdì.

Live – Non è la D’Urso torna alla domenica

Salta il ritorno di “Live – Non è la D’Urso” alla collocazione originaria del mercoledì. Lo show in prima serata condotto da Barbara D’Urso tornerà a occupare lo slot della domenica a partire dal 12 gennaio, spazio che aveva lasciato appena un mese fra per trasferirsi al lunedì. “Tiki Taka”, quindi, sarà costretto a cambiare ancora una volta rete. Ad accogliere lo show calcistico condotto da Pierluigi Pardo sarà Rete4.

Torna La Pupa e il Secchione

Salta, stando a quanto confermano i listini Publitalia, l’appuntamento settimanale che Mediaset avrebbe dovuto dedicare alla fiction con il debutto di “Fratelli Caputo”. La serie sarebbe dovuta andare in onda il venerdì ma lo slot sarà occupato dal “Gf Vip” di Signorini. La serie “New Amsterdam”, invece, troverà spazio nella prima serata del martedì di Canale5. In contemporanea, Italia1 trasmetterà la nuova edizione de “La Pupa e il Secchione e Viceversa”. A partire da giovedì 19 gennaio Gerry Scotti tornerà a condurre lo speciale in prima serata di “Chi vuol essere milionario?” mentre a partire da sabato 11 gennaio andrà in onda la nuova edizione di “C’è posta per te”, lo schiacciasassi di Maria De Filippi.