Grande sorpresa a The Voice Senior dove a esibirsi c'è stato Giulio Todrani, il papà di Giorgia. "To love somebody" di Michael Bolton è la canzone che ha scelto e che ha fatto girare tutti e quattro i giudici. Quando lui ha raccontato la sua storia, accennando al duo "Juli & Julie", Gigi D'Alessio e Al Bano lo hanno subito riconosciuto: "Sei il papà di Giorgia, tu!". Giulio Todrani ha 77 anni: "Ha cominciato con me a 16 anni e ha fatto una grande gavetta. Ha cominciato da zero, ma lei era così già a 16 anni. È un talento".

La storia di Giulio Todrani

Giulio Todrani è nato a Roma ed è stato un esponente del blues romano. Fu lui a lanciare sua figlia Giorgia, chiamata così per Georgia in my mind di Ray Charles. Lo ha raccontato nella clip, la sua storia, la storia della sua famiglia. Antonella Clerici precisa: "Adesso non sei più il papà di Giorgia, adesso sei Giorgio Todrani". Il cantante ha scelto il team di Loredana Bertè. Tra i nomi d'arte con cui Giulio Todrani ha cantato e inciso dischi nel corso degli anni: Alan Soul e Giulio Sangermano. Negli anni 70 diventa celebre in coppia con Angela Bini. La coppia riesce a partecipare al Cantagiro, firma per la Yep incidendo il brano "Una storia d'amore". Giulio Todrani ripeterà il duo con suo figlia: Juli & Julie. Poi Giorgia si lancerà in una carriera da solista.

The Voice Senior si arricchisce di stelle

Con Giulio Todrani, The Voice Senior si arricchisce di stelle e di grandi personaggi. Nella prima puntata a rubare la scena è stato Erminio Sinni, stella degli anni 90-2000, riconosciuto solo da Gigi D'Alessio. Nella seconda puntata c'è stata anche la scoperta di Ambra Mattioli, incredibile performer che ha presentato Heroes di David Bowie, intonandola alla perfezione e imitando proprio il modo di cantare del Duca Bianco.