188 CONDIVISIONI
Grande Fratello Vip 2020/2021
1 Febbraio 2021
23:42

GFVip, Alda D’Eusanio non deve abbandonare la Casa

Alda D’Eusanio è salva dalla squalifica. La decisione è stata messa dal Grande Fratello Vip nelle mani del pubblico, che ha deciso di assolvere la concorrente dalla possibile squalifica, dopo aver utilizzato la parola “ne*ro”, qualche giorno fa nella casa. “Sono contenta di restare, però aver recato dolore ad altri mi reca dolore”.
A cura di Valeria Morini
188 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2020/2021

Alda D'Eusanio è salva dalla squalifica. La decisione è stata messa dal Grande Fratello Vip nelle mani del pubblico, che ha deciso di assolvere la concorrente dalla possibile squalifica, dopo aver utilizzato la parola "ne*ro", qualche giorno fa nella casa. "Il pubblico ha deciso che tu puoi rimanere nella casa del Grande Fratello Vip", dice Signorini in studio. Alda D'Eusanio è sorpresa: "Sono contenta di restare, però aver recato dolore ad altri mi reca dolore. Mi resta una ferita". 

Il comunicato del GFVip e la reazione di Alda D'Eusanio

Alda D'Eusanio non si aspettava alcun provvedimento nei suoi confronti. È senza parole quando capisce il suo errore, rivedendo in confessionale il video di quel momento. "Sappiamo tutti che, anche nel caso di parole inappropriate, esistono contesti più pesanti e contesti più leggeri…", le spiega Alfonso Signorini. "Tu quella parola non l'hai rivolta ad una persona in particolare, ma è stata comunque una battuta infelice che, seppur involontariamente, può ferire". In sostanza, il Grande Fratello Vip ha deciso di non penalizzare la concorrente con una squalifica diretta perché non ha usato la parola "ne*ro" indirizzandola ad una persona fisica, come è successo invece tra Fausto Leali ed Enock. Ma l'ha pronunciata "in un contesto conviviale", come una forma di battuta fuori luogo, della quale la D'Eusanio si pente amaramente:

Spesso nel modo di parlare sbagliamo. Il mio è un atteggiamento di democrazia e egualitarismo totale. Fino a qualche anno fa si diceva così, è come non dire più "zingaro" ma "nomade". Non lo si fa apposta, mi dispiace davvero se qualcuno si è offeso. Ho sbagliato termine, ma non ho avuto un atteggiamento spregiativo. Se no parliamo di "contro razzismo". Da persona di colore bianco chiedo perdono per tutto quello che la razza bianca ha fatto agli schiavi neri. Chi non crede nel razzismo, ogni tanto può sbagliare.

La reazione di Mario Balotelli

C'è qualcuno che non ha preso affatto bene la decisione del GFVip di non squalificare immediatamente Alda D'Eusanio. Il pubblico decide di perdonarla. Un gesto inaccettabile per Mario Balotelli che su Twitter esprime tutto il suo disappunto: "Il non senso di un programma visto da tanti è incredibile e far votare la parte non offesa sinceramente ancor di più è dimostrazione di una ignoranza inaccettabile. L'Italia, ragazzi, come dico sempre è il paese più bello del mondo rovinato da pochi deficienti. Deluso e triste". 

La reazione di Salvo Veneziano

Nel frattempo, c'è anche un ex gieffino che ha voluto dire la sua. È Salvo Veneziano, squalificato nella scorsa edizione per le frasi sessiste rivolte all'influencer Elisa De Panicis. Che non è affatto d'accordo con la decisione di squalificare la giornalista. Su Instagram si sfoga con i suoi follower: "Dobbiamo salvare Ada D'Eusanio. Sono stato sempre contro, 2 pesi 2 misure basta eliminare PERSONE solo per delle parole buttate lì per un momento di goliardia.. (sbagliate ) questa volta tocca a noi .. no alle decisioni del conduttore… amici e amici , figli e figliastri. Pure noi siamo persone intelligenti caro Alfonso".

La reazione di Enock Barwuah

Quanto è accaduto ha riscosso molte polemiche sui social e ha suscitato anche la reazione di Enock Barwuah, ex concorrente del GF Vip. Il giovane bresciano di origine ghanese conosce bene il razzismo (peraltro sperimentato in modo pubblico e reiterato sui campi di calcio dal fratello Mario Balotelli) e si è scagliato contro le parole della D'Eusanio, sostenendo come l'espulsione non basti di per sé: "È inutile squalificare una persona per poi vederla dopo, quando esce, girarsi tutti i programmi televisivi. Perché tanto sarà così. Servono delle sanzioni in cui tu, quando te ne esci fuori con questi termini, in televisione non ci vai più. Questo serve, dare delle lezioni alle persone. Se vai in televisione e dici determinate cose, figuriamoci cosa dici fuori. È questo che mi spaventa. Se in televisione devi essere d'esempio per i giovani e per la gente…". In precedenza, Enock aveva stigmatizzato anche una dichiarazione di Cecilia Capriotti sul razzismo, reputandola più grave delle parole di Leali.

 

188 CONDIVISIONI
2286 contenuti su questa storia
Infortunio per Giulia Salemi, si è fratturata un dito al GF Vip ma l'ha scoperto solo ora
Infortunio per Giulia Salemi, si è fratturata un dito al GF Vip ma l'ha scoperto solo ora
Rosalinda Cannavò fa pace con Dayane Mello: la videochiamata, poi lo sfogo contro gli hater
Rosalinda Cannavò fa pace con Dayane Mello: la videochiamata, poi lo sfogo contro gli hater
Dayane Mello: "Non c'è chimica tra Rosalinda Cannavò e Andrea Zenga, bisogna vedere come va a letto"
Dayane Mello: "Non c'è chimica tra Rosalinda Cannavò e Andrea Zenga, bisogna vedere come va a letto"
La giuria di Italia's got talent 2022: fuori Joe Bastianich, entra Elio
La giuria di Italia's got talent 2022: fuori Joe Bastianich, entra Elio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni