Nella diciottesima puntata del Grande Fratello Vip è scoppiata un'accesa lite tra Elisabetta Gregoraci e Dayane Mello. Le tensioni covano sotto la cenere nella Casa ed è bastata una domanda di Alfonso Signorini sull'espressione visibilmente contrariata della Mello per far esplodere lo scontro con Elisabetta.

Dayane Mello delusa dalle donne della Casa

Dayane si è detta molto delusa dai compagni e dalle compagne: "Sono rimasta male per tante cose che capitano. Mi sento umiliata da questi uomini, principalmente Francesco che usa parole contro di te. Qui dentro ci sono molte donne e stanno tutte in silenzio". La Mello ha fatto riferimento allo scontro avvenuto poco prima con Francesco Oppini, che ha definito Dayane come una donna "non elegante" e non ha apprezzato il fatto che lei abbia continuato a parlare male di lui dopo avergli scritto una lettera di riconciliazione. Chiamata in causa da Alfonso Signorini, Elisabetta Gregoraci ha espresso biasimo per il comportamento della Mello:

Io le sono stata vicina, ma c'è stata una cosa che non mi è piaciuta e gliel'ho detto. Dopo che ha scritto la lettera a Francesco, ha ricominciato a parlare male di lui. L'ho detto a Dayane in privato, nella lavatrice.

Scoppia la lite tra la Mello e la Gregoraci

"Stai dicendo una grande bugia", è esplosa Dayane, "Elisabetta faceva finta di dormire e ha sentito mentre parlavo con Pierpaolo. Ma non parlavo male di Francesco. Io non voglio i tuoi consigli. Sei andata da Francesco a dirgli che ho parlato male di lui. Tu fai la buona e poi vai in giro a dire le cose". La litigata è proseguita con toni molto forti e Francesco si è inserito: "Hai parlato male di me dopo la lettera, me l'hanno riferito e io stesso ho sentito e non ho detto nulla". Quel che è certo è che la convivenza tra Dayane e Oppini appare ormai compromessa, con lei che ha deciso di chiudere i rapporti: "Non parlarmi più e non guardarmi in faccia".