18 Gennaio 2020
14:22

Fiorello stempera la polemica sull’amico Amadeus : “Sono bello e so stare un passo indietro”

Ci pensa Fiorello a provare a stemperare la polemica che ha investito Amadeus per la frase pronunciata in conferenza stampa durante la presentazione di Francesca Sofia Novello, che “è bellissima e sa stare un passo indietro” rispetto al compagno Valentino Rossi. “Anch’io sono bellissimo e so stare un passo indietro” scrive Fiorello in una foto in cui posa alle spalle del pupazzo di Vincenzo Mollica, personaggio cult di “Viva RaiPlay”.
A cura di Stefania Rocco

Sono bellissimo e so stare un passo indietro”: è un Fiorello che si pone leggermente alle spalle del pupazzo di Vincenzo Mollica, personaggio popolarissimo di Viva RaiPlay, quello che si propone di stemperare la polemica che ha investito l’amico Amadeus. Crocifisso da una parte della stampa e dell’opinione pubblica per avere presentato con troppa leggerezza – l’ultima cosa che ci si può permettere in un contesto come quello sanremese – la modella Francesca Sofia Novello, Amadeus ha tentato lui stesso un passo indietro, invocando un fraintendimento, ma l’acqua gettata sul fuoco non è stata sufficiente a spegnere l’incendio. E mentre la ministra Paola De Micheli si è pubblicamente augurata che sia Amadeus stesso, il prossimo anno, a fare un passo indietro rispetto all’idea di una “conduzione bis” a favore di una collega donna, Fiore prova a spendersi a supporto dell’amico e collega. “Sono bello e so stare un passo indietro” scrive, accompagnando la frase con un sorriso divertito. Un segnale chiaro che arriva da un uomo che gode di una forte centralità e che accompagnerà Amadeus sul palco dell’Ariston durante il Festival.

La frase di Amadeus, accusato di sessismo

Nel corso della conferenza stampa di Sanremo 2020, Amadeus ha spiegato che Francesca Sofia Novello, modella e fidanzata di Valentino Rossi, sarebbe stata “scelta anche per la capacità di stare accanto a un grande uomo, rimanendo un passo indietro”. Una frase interpretata come leggera nel migliore dei casi, sessista secondo le critiche più feroci. A complicare la posizione del conduttore, per la prima volta all’Ariston, anche il fatto che abbia più volte enfatizzato la bellezza delle donne che lo affiancheranno durante le 5 serate all’Ariston.

La frase su Francesca Sofia Novello, Amadeus frainteso

Quando la polemica che ha investito Amadeus ha assunto proposizioni che non sarebbe più stato possibile ignorare, il conduttore del prossimo Festival di Sanremo ha provato a spiegare il suo punto di vista. Non con delle scuse vere e proprie, nemmeno attribuendosi la responsabilità di essersi espresso male che gli avrebbe consentito di riguadagnare una parte dei consensi perduti. Affidatosi all’Ansa, Amadeus si è detto convinto di essere stato frainteso, ampliando ancora di più l’angolazione del piano che si propone di risalire:

Quel passo indietro si riferiva alla scelta di Francesca di stare fuori da riflettori che inevitabilmente sono puntati su un campione come Valentino. Un'altra ragazza avrebbe forse potuto ‘cavalcare' tanta popolarità e invece Francesca ha scelto di essere più discreta, di rimanere più defilata. Tra l'altro Francesca stessa mi ha ringraziato, dicendomi che è proprio così: ‘Ama, sembra che tu mi conosca da anni'. Anche lei è rimasta stupita della polemica. Io avrei detto lo stesso anche del compagno di una donna famosa. Ma Sanremo è anche questo: ho imparato che bisogna stare attenti a ogni parola.

Sanremo 2020, dal
Sanremo 2020, dal "passo indietro" a Junior Cally: Amadeus risponde così alle polemiche
3.500 di Videonews
Caro Amadeus, non sei sessista, ma nessuno ha frainteso sul passo indietro di Francesca Novello
Caro Amadeus, non sei sessista, ma nessuno ha frainteso sul passo indietro di Francesca Novello
A Francesca Sofia Novello piace stare un passo indietro, non è colpa di Amadeus
A Francesca Sofia Novello piace stare un passo indietro, non è colpa di Amadeus
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni