La finale di Eurogames, il programma condotto da Alvin e Ilary Blasi, è andata in onda nella prima serata di giovedì 24 ottobre su Canale 5, dove per l'ultima volta abbiamo visto le nazioni europee in gara sfidarsi a colpi di giochi strampalati e prove di abilità. Ad aggiudicarsi il titolo di vincitore della puntata è stata la Germania, mentre l'Italia si è classificata quarta.

La classifica completa dell'ultima puntata

1 – Germania (Monaco di Baviera) – 70 punti

2 – Grecia (Creta) – 57 punti

3 – Russia  (San Pietroburgo) – 55 punti

4 – Italia (San Felice Circeo) – 52 punti

5 – Spagna (Jaca) – 48 punti

6 – Polonia (Varsavia) – 37 punti

I rappresentanti delle sei nazioni in gara

Come di consueto, anche nell'ultima puntata di Eurogames (dove peraltro si è assistito a una proposta di matrimonio) ogni nazione ha portato in gioco una città che possa rappresentarla e di cui, nel corso dello show, il pubblico ha potuto scoprire le bellezze nascoste. Le sei squadre che si sono qualificate per la finalissima e che quindi si sono contese la vittoria sono: San Felice Circeo per l'Italia, la Germania ha schierato la città di Monaco, la Grecia ha scelto come sua rappresentante Creta, mentre la Polonia ha voluto che fossero i cittadini di Varsavia a tenere alta la sua bandiera. Infine, la Russia ha puntato su San Pietroburgo e la Spagna ha individuato nella città di Jaca una possibile vincitrice.

I giochi di Eurogames

Nell'ultima puntata i concorrenti hanno gareggiato in sei prove, scelte tra quelle più significative di questa prima edizione di Eurogames, che ha riportato in tv i classici Giochi senza frontiere. Abbiamo visto i concorrenti sfidarsi nel gioco della "paella", oppure quello della colonna, o delle Alpi Bavaresi, per citarne alcuni. Solo per una di queste sfide ogni nazione ha potuto giocare il suo jolly, con l'intento di raddoppiare il proprio punteggio in quella determinata prova. Non sono mancati i tre giochi ormai fissi del programma, ovvero il Fil Rouge la cui classifica è stata svelata solo prima del gioco finale, il Pallodromo nel quale i concorrenti hanno dovuto correre all'interno di una sfera trasparente affrontando un percorso ad ostacoli, e per concludere il Muro dei campioni in cui abbiamo assistito alla solita ripidissima scalata, stavolta verso la vittoria.