Scontro a “Live – Non è la D’Urso” sull’argomento pensioni dei famosi. Tra gli ospiti della puntata c’è stato Ettore Andenna, ex conduttore di “Giochi senza frontiere” che oggi gestisce un allevamento. “Conducevi giochi senza frontiere e adesso allevi polli” è il commento della D’Urso che prova a raccontare che tipo di vita conduca oggi Andenna. Lui si dice soddisfatto: “Io sono sereno. Stavo seguendo dietro le quinte e mi dispiaceva molto. Sembrava fosse colpa nostra che abbiamo maturato una pensione. Interrante non me ne volere”. Quando l’ex tronista prova a intervenire, Ivano Michetti dei Cugini di Campagna lo zittisce: “Ma che mi lamento? Stai zitto, cogl***! Stai qui perché un giorno Barbara d’Urso pagherà la pensione a te”.

Sylvie Lubamba ha chiesto il reddito di cittadinanza

Tra i protagonisti della serata anche Sylvie Lubamba, soubrette che ha lavorato per anni accanto a Piero Chiambretti e che oggi, ritrovatasi in ristrettezze economiche, ha deciso di chiedere il reddito di cittadinanza: “Ho chiesto il reddito di cittadinanza. Avevo i requisiti per farlo e l’ho chiesto”. In disaccordo Interrante: “Il reddito di cittadinanza ha provcato una serie di divorzi. Persone che fanno finta di non stare più insieme per poter prendere il sussidio”.

La pensione di Simona Izzo

Anche Simona Izzo ha raccontato la sua esperienza con la pensione: “Non prendo 1000 euro al mese, ne prendo di più perché ho fatto causa all’inps e mi hanno rivalutato la pensione. Lavoro da quando aveva 6 anni e per fortuna continuo a lavorare, quindi non mi lamento della mia pensione, ma se dovessi vivere solo con quella non ce la farei”. Già in passato, l'attrice e doppiatrice aveva dichiarato di avere accettato di entrare nella Casa del "Grande Fratello" per poter pagare la scuola dei suoi nipoti.