Nella casa del Grande Fratello Vip, Pierpaolo Pretelli sta vivendo un momento di grande crisi. In un comunicato diffuso sul sito ufficiale del reality, si legge che in queste ore l'ex velino di Striscia la Notizia, ha spiegato che la confusione che sta vivendo è stata causata prima da Elisabetta Gregoraci e poi dall'incontro con Ariadna Romero.

La crisi sentimentale di Pierpaolo Pretelli

Pierpaolo Pretelli ha ammesso che negli ultimi due anni si è ritrovato spesso a pensare come sarebbero andate le cose con l'ex compagna e madre di suo figlio Ariadna Romero, se non si fossero lasciati. Proprio per questo pensiero di sottofondo, molte delle relazioni avute successivamente sono finite. "Ho una confusione in testa che non riesco a capire": ha spiegato. E ha aggiunto: "Ariadna mi ha spiazzato perché noi non abbiamo mai avuto momenti super sereni e tranquilli, dopo che ci siamo lasciati". È anche vero, però, che negli ultimi giorni ha parlato spesso con diversi inquilini, dell'aereo volato sopra la casa e che sembra suggerire che Elisabetta Gregoraci lo stia aspettando fuori. Insomma, Pierpaolo vive un momento di profonda crisi sentimentale. Sullo sfondo c'è anche la grande sintonia con Giulia Salemi.

Il consiglio di Mario Ermito

Mario Ermito, che conosce bene Pierpaolo Pretelli, ha provato a dargli un consiglio. Gli ha spiegato che l'unica cosa che dovrebbe fare in questo momento è provare a godersi l'esperienza al Grande Fratello Vip. Pensare a ciò che accade fuori, non fa altro che confonderlo perché al momento può solo farsi domande senza pretendere risposte:

"Se posso darti un consiglio è non pensare: la vita reale, quello che vivrai fuori lo saprai una volta varcata quella porta. Una volta ripresa la tua routine e la tua normalità, potrai iniziare ad analizzare. Qui un problema diventa insormontabile perché non hai risposte, non c'è confronto. Non dico fregatene, ma vivi. Cosa ti fa stare bene adesso? Correre, gridare, parlare con Giulia tutta la notte? Fallo. Senza, però, rinnegare quello che hai fatto. Se lo hai fatto è perché lo volevi fare. Con Elisabetta hai vissuto dei momenti bellissimi, conservali perché se in quel momento ti ha fatto stare bene, era giusto farlo".