10 Ottobre 2011
09:14

Ecco i primi verdetti della tv: Me Lo Dicono Tutti out, la Parodi ok

Share ed ascolti fanno i primi verdetti di questa prima parte della nuova stagione televisiva, Me Lo Dicono Tutti chiude in anticipo per risultati troppo deludenti. Le Iene partono bene ma c’è aria di riciclo. Ottimo esordio della Parodi, il suo I Menu di Benedetta è un programma “fresco” e leggero.

Arrivano i primi, impietosi, verdetti della tv, in questa prima parte della stagione. Il primo a crollare è stato Me Lo Dicono Tutti, condotto da Pino Insegno per la regia di quella vecchia volpe di Jocelyn. Il programma incassa la stop con due puntate d'anticipo, nonostante il format fosse appetibile e fruibilissimo, non sembra aver lasciato più di tanto traccia nei favori dei telespettatori. Troppo poco l'11,87% di share della prima puntata, addirittura peggio il 10,67% della seconda.

Eppure lo scorso anno Me Lo Dicono Tutti si attestava stabilmente verso il 16%. Quest'anno qualcosa è cambiato: per Erika Brenna, tra le protagoniste di Tv Talk, programma d'infotainment che, appunto, "parla di televisione", lo show di Pino Insegno è fuori tempo perchè oggi il telespettatore richiede "concretezza, informazione e se intrattenimento dev’essere che sia coerente e contemporaneo".

Me Lo Dicono Tutti che è un flop, le ragioni di Pino Insegno

La flessione enorme, in termini di spettatori, di Me Lo Dicono Tutti è evidente: la prima stagione era seguita da un media che aveva toccato quasi quota 4 milioni di telespettatori a puntata. In questa seconda stagione, la prima puntata non ha superato quota 2,9 milioni di telespettatori, mentre la seconda puntata è scesa addirittura a 2,613.

Anche Pino Insegno vede nel flop della trasmissione diretta da Jocelyn, il contesto storico abbastanza sbagliato dove lo spettatore adesso è più attento a contenuti d'attualità e d'informazione, vista la crisi economica che la fa da padrone nella vita quotidiana. Quindi si tratta di flessione fisiologica di tutta la televisione generalista per il conduttore e doppiatore romano:

Nella passata stagione il programma aveva ottenuto il 19% di share, oggi paga probabilmente il momento storico che sta vivendo il paese. Il pubblico forse è più orientato a seguire un programma di informazione, di cronaca o di temi sociali. Forse è arrivato il momento di osare di più, di sperimentare forme nuove di intrattenimento.

Le Iene partono bene, la Parodi pure

Cambia la coppia, da Luca & Paolo a Luca Argentero ed Enrico Brignano, eppure non cambiano i risultati. Le Iene, è il caso di parafrasare il loro vecchio motto ai tempi della Ventura e di Peppe Quintale, partono bene anche se, alcuni servizi su Napoli, fanno storcere un pò il muso e gridare al già visto e al già fatto. Strano, in effetti, la coppia Argentero-Brignano è stata presa anche ammiccando allo spettatore del Sud, visto che il primo ha il curriculum del "generalista" perfetto, dal Grande Fratello agli ultimi film da "Blockbuster" e il secondo, oltre a non sbagliare mai un colpo al cinema, riempie le piazze e i teatri del Sud Italia con i suoi spettacoli.

Pone un interrogativo a Le Iene, un meridionalista convinto come Gianni Simioli, padrone della fascia oraria radiofonica mattutina, che nel commentare i numerosi, e soliti, servizi sulle ombre di Napoli e della Campania commenta:

Fare i paladini della giustizia, come li ha definiti Aldo Grasso sul Corrierone di questa mattina, non significa per forza avere delle idee.  Mai una volta, una volta sola, che proponessero la mondanità di una prima al San Carlo dove uno di loro potrebbe prendersi gioco di un napoletano perbene.

Solo consensi e zero critiche per il nuovo format di Benedetta Parodi su La7, I Menu di Benedetta. Con tutti questi programmi di cucina, ci si chiede come si possano seguire tutti i consigli, ossessivi a dire la verità, per restare in forma e dimagrire. Ad ogni modo il programma, figlio dell'originale Cotto e Mangiato su Italia1 che adesso è condotto da Tessa Gelisio, è diventato già un "must". Il programma di Benedetta Parodi è leggero, fresco e veloce, rapide le ricette mostrate in successione con svariati consigli su tutto il mondo "casa&cucina" svelati durante i titoli di coda di ogni puntata. I risultati le danno ragione, non toccano minimamente quel colosso de La Prova Del Cuoco abbinato alla Lotteria Italia da questa stagione, ma sicuramente stanno creando opinione e consenso per questo programma che fila via liscio, preparato senza orpelli pesanti e condotto con il sorriso attraente della bella Benedetta.

Panico ad Empoli per una candid camera di Me lo dicono tutti
Panico ad Empoli per una candid camera di Me lo dicono tutti
Stasera in tv Distretto di polizia 11, Report e Dove la trovi una come me
Stasera in tv Distretto di polizia 11, Report e Dove la trovi una come me
Pitbull, ecco il video di Rain Over Me featuring Marc Anthony
Pitbull, ecco il video di Rain Over Me featuring Marc Anthony
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni