5 Agosto 2011
18:53

La Prova del Cuoco porta la Lotteria Italia nel daytime

La Rai si è vista accettare dai Monopoli di Stato l’abbinamento della “Lotteria Italia” a “La prova del cuoco”. E’ la prima volta che la lotteria nazionale passa nel daytime. Un chiaro segno dei tempi(televisivi e non) che cambiano, ma vi ricordate quando c’era Fantastico?

Storica svolta nel binomio Rai-Lotteria Italia. La lotteria nazionale italiana sbarca per la prima volta nel daytime in abbinamento a "La prova del cuoco", la gara culinaria condotta da Antonella Clerici. La Rai ha infatti avuto il via libera dai Monopoli di Stato per ufficializzare il bizzarro abbinamento.A giocare a favore della storica modifica è stato sicuramente l'appeal della conduttrice più amata della televisione. Antonella Clerici, vicinissima alla conduzione di Sanremo 2012 secondo Dagospia, avrà l'onore e l'onere di fare felice il fortunatissimo proprietario del biglietto vincente della Lotteria Italia, quello che vale ben 5 milioni di euro.

LA STORIA DELLA LOTTERIA – Eppure è davvero strano che quella storica "lotteria di capodanno" cambi fascia oraria. Perchè pensare alla Lotteria Italia ci riporta tutti indietro nel tempo, ai meravigliosi "anni d'oro" del servizio pubblico, quando con tutta la famiglia, o da soli in casa (come il Paolo Villaggio di "Ho vinto la lotteria di Capodanno!"), si aveva quel biglietto stretto tra le mani in attesa che Pippo Baudo comunicasse la matrice vincente. La lotteria nazionale parte nel lontano 1958 abbinato a quel "Canzonissima" che oggi rivediamo volentieri nell'intelligentissimo format "Da Da Da!" su Rai Uno. Vale la pena citare i vari conduttori che hanno reso felici migliaia di persone negli anni: Ugo Tognazzi, Nino Manfredi, Raimondo e Sandra, Mina, Loretta Goggi e ancora Dario Fo e Franca Rame, Cochi e Renato, Walter Chiari, Paolo Villaggio.

Poi la Lotteria Italia, dopo qualche programma durato una sola stagione come Napoli contro Tutti condotto da Nino Taranto e Nadia Gray, si abbina con Fantastico. Tra i programmi più longevi del panorama televisivo italiano con due edizioni uniche ed un blocco decennale: la prima nel 1979, un blocco dal 1981 al 1991 e la terza ed ultima edizione nel 1997. E anche lì abbondano i decani della televisione italiana che hanno partecipato al programma, per la maggior parte delle edizioni condotto proprio da Pippo Baudo. Ricordiamone alcuni: Heather Parisi, Beppe Grillo, Gigi Sabani, Lorella Cuccarini, Massimo Ranieri, Marisa Laurito, Jovanotti, Johnny Dorelli, Adriano Celentano.

IL FUTURO – Viene dunque spontaneo auspicare che il palinsesto del gran finale, a giusta ragione, non venga modificato, magari spostando la fortunatissima trasmissione de "La prova del cuoco", in una magnifica prima serata al 6 gennaio 2012. Perchè l'immaginario collettivo, soprattutto quando si sogna di vincere "i milioni", ha bisogno anche di queste cose, del rispetto di certe piacevoli routine. E magari quest'anno, che siate a tavola in famiglia, o da soli con una mezza birra tra le mani, potrete anche voi gridare a squarciagola: "Ho vinto, ho vinto!".

Milly Carlucci vs Antonella Clerici: La prova del cuoco deve finire prima
Milly Carlucci vs Antonella Clerici: La prova del cuoco deve finire prima
La Prova del cuoco: la ricetta della colomba pasquale, video
La Prova del cuoco: la ricetta della colomba pasquale, video
La Moroni de La Prova del cuoco critica i menù di Benedetta Parodi
La Moroni de La Prova del cuoco critica i menù di Benedetta Parodi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni