Tra le storie d'amore più intricate di questa edizione di Temptation Island c'è quella tra Andrea Battistelli e Anna Boschetti. I due, divisi da dieci anni di differenza, cercano di tenere in piedi una relazione che sembra essere arrivata ad un bivio: se Anna che ha 37 anni, vuole avere un figlio pur avendone già da due da una precedente relazione e consolidare il loro rapporto, Andrea, che di anni ne ha 27, vuole ancora crescere professionalmente e di un figlio non ne vuole sentire parlare. Eppure la parrucchiera di Roma non demorde e cerca, ad ogni costo, di ottenere ciò che vuole, come hanno dimostrato i video d'esordio della prima puntata del docu-reality. Ma anche nel secondo appuntamento televisivo la donna non ha smentito i suoi intenti. Peccato che la lontananza abbia aperto le porte della riflessione al giovane chef e, forse, non sarà così semplice per Anna portare a termine il suo piano.

Andrea si sente ricattato da Anna

"Io sono un'attrice nata. Sono diabolica, so giocare. Lui è molto geloso e con la gelosia posso ottenere quello voglio", Anna ha parlato chiaro: il suo avvicinamento al single Carlo fa parte di un piano ben orchestrato per far cedere il suo Andrea a quello che il ragazzo, parlando con una delle single, ha definito un ricatto. Nella seconda puntata di Temptation Island, infatti, abbiamo visto il 27enne confidarsi in preda alla confusione e alla rabbia con una delle ragazze nel villaggio dei fidanzati dicendo: "Lei vuole un figlio, io no. Non mi stai chiedendo una villa, un orologio, mi chiedi una cosa che ci lega a vita e me lo chiedi sotto ricatto". Il giovane chef si sente messo alle strette, è innamorato di Anna, sente di voler costruire qualcosa di duraturo con lei, ma non in questi termini, non dovendole dimostrare che il suo sentimento è sincero piegandosi a fare quello che lei vorrebbe perché in caso contrario lei andrebbe via. A farlo ragionare, dopo l'ennesima mossa della compagna sempre più vicina all'aitante tentatore, è Lorenzo Amoruso che gli dice: "Tu non hai peso, non sta apprezzando quello che stai facendo. L'unica cosa che le interessa è che la metti incinta!". 

L'amore di Anna è dettato dal benessere economico?

Già dalla prima puntata, infatti, serpeggiava l'insinuazione che la 37enne avesse trovato nel suo giovane compagno una gallina dalle uova d'oro. L'attività ben rodata di famiglia, alle porte di Roma, la sua passione per la cucina che lo ha portato a studiare per diventare chef, sembrano siano delle occasioni da non lasciarsi sfuggire e quindi, l'idea di mettere su famiglia potrebbe essere alimentata proprio dalla necessità di radicarsi in un contesto di diffuso benessere. Anna, in effetti, non ha nascosto alle sue compagne d'avventura che Andrea "è ricco, sta proprio bene economicamente", sottolineando il fatto che nonostante la sua posizione, non ha mai contribuito alle spese che deve sobbarcarsi da sola a Roma, sebbene lui viva la maggior parte del suo tempo a casa sua. Dinanzi a queste affermazioni non è stata solo l'ira di Lorenzo Amoruso a far destare Andrea, l'ex calciatore con il suo eloquente "E allora?" ha fatto intendere che il benessere economico non ha nulla a che vedere con l'amore. Andrea, quindi, è sempre più confuso riguardo all'atteggiamento della sua compagna, ma alla rabbia della prima puntata subentra una cocente delusione: "Io non parlo male di lei, mai. Adesso basta, o mi fate venire Aanna qui, oppure vado io di là", anche se per ora non sembra di ci sia la possibilità di venirsi incontro.

 

Il commento dei fratelli di Andrea

Non sono dello stesso parere i fratelli di Andrea che, seppur sconvolti dalle affermazioni plateali della cognata, non ritengono che lei lo abbia adocchiato per una questione di soldi: "Ci sono rimasto male, non pensavo dicesse certe cose. Addirittura la famiglia che naviga nell’oro, che Andrea è cresciuto sotto una campana di vetro. Tutte cose un po’ strane. Non so che pensare" dice Pierluigi, a cui si affianca la sorella Serena:

Che si amino non lo metto in discussione, il sentimento c’è. Sono felici e lui è innamorato. Poi insieme all’amore ci sono altre situazioni che una persona deve portarsi dietro. Non credo che quello di Anna sia un interesse esclusivamente economico o che lei voglia accasarsi, entrambi hanno la loro indipendenza. Sarebbe insensato anche perché lei ha esordito dicendo che mio fratello non paga affitto e bollette, sebbene Andrea abbia chiarito che non è più così. Credo che l’esigenza di “accasarsi” di Anna sia legata alla stabilità del loro rapporto. Lui tratta le sue figlie con rispetto e amore, insieme fanno una vita tranquilla. Forse è più quello che la spinge a voler creare famiglia. Da fuori è normale si pensi ci sia dietro un interesse esclusivamente economico ma non credo sia così. Spero me ne sarei accorta, nel caso. Poi magari ci risentiamo tra qualche puntata e ti dirò che mi sono sbagliata.