Si è interrotta nel peggiore dei modi la relazione tra Guenda Goria e Telemaco Dell’Aquila una volta finito il Grande Fratello Vip. Lo racconta la figlia di Maria Teresa Ruta nella prima intervista rilasciata al settimanale Chi dopo la fine del reality show. Tornata single dopo la breve relazione con l’imprenditore insieme al quale aveva trascorso gli ultimi mesi a Sharm El Sheik, Guenda confessa di avere provato a contattarlo una volta tornata alla vita reale. Lui, però, avrebbe opposto un netto rifiuto alle richieste della donna:

Chi non si è degnato di chiamarmi è Telemaco, ci sono rimasta malissimo. Avevo fatto a lui la prima telefonata  dopo l’eliminazione. Avevo una voglia matta di sentirlo. Era tarda notte, speravo in un “Bentornata, amore”, pieno di affetto. Invece non ha risposto al telefono. Lo ha fatto il giorno dopo, ma solo dopo una serie di messaggi al veleno. L’ho dovuto “pregare” di parlarmi, mi ha detto che ho sbagliato tutto. Non una parola dolce. Lui sostiene di essere arrabbiato perché sono usciti gossip sulla sua vita privata, ma in realtà chi ha sollevato la questione non sono io, ma la sua ex moglie. Comunque l'ho lasciato e adesso sono single. Voglio ripartire da me stessa. Un uomo? Ora non è necessario.

Guenda Goria ha recuperato il rapporto con il padre Amedeo

Dopo il chiarimento al Gf Vip, invece, Guenda è riuscita a recuperare il rapporto con il padre Amedeo Goria. Una serie di dichiarazioni del giornalista l’avevano ferita. In un’intervista, in particolare, l’uomo aveva definito la figlia “bipolare”. Quel termine utilizzato a sproposito aveva profondamente ferito Guenda e infastidito la madre Maria Teresa che aveva attaccato il suo ex. Ma dopo le scuse di Amedeo, padre e figlia sono riusciti a ritrovarsi:

Sono felice anche perché ho ritrovato mio padre. È il primo che mi ha chiamata quando sono uscita… Tutti lo hanno insultato perché mi ha dato della “bipolare”, ma poverino, io l'ho trovato pieno di affetto e dolcezza.

“Tommaso Zorzi merita di vincere”

Infine, spazio a un pronostico circa il vincitore dell’edizione in corso del Grande Fratello Vip. Guenda, a sorpresa, fa un nome che non è quello della madre Maria Teresa, rimasta ancora nella Casa. Si augura che a vincere sia Tommaso Zorzi: “Zorzi è sicuramente il più vero e merita di vincere, mentre la Gregoraci è una persona senza un briciolo di umanità”. E confessa di non essersi aspettata l’uscita arrivata al termine di un televoto a sei:

Sincera? Non mi aspettavo l’eliminazione. In una settimana sono passata da essere tra i favoriti all’eliminazione. Però non sono delusa perché sento che “fuori” la gente mi ha capita e forse mi ama. Il televoto non è la vita, non è nemmeno la stima o l’abbraccio del pubblico reale. E io oggi sento affetto verso di me, mi sento forse compresa.