Il 13 agosto 2019, un anno fa, ci lasciava Nadia Toffa, la conduttrice de Le Iene che ha affrontato con forza e determinazione la sua malattia, senza mai arrendersi e senza chinare il capo davanti alla sofferenza. Nel giorno di questo triste anniversario, non mancano le parole della madre, Margherita Rebuffoni che ormai si occupa di gestire le attività della fondazione che porta il nome di sua figlia. A soli quarant'anni Nadia Toffa avrebbe avuto dinanzi a sé il tempo per portare a termine tutti quei progetti che aveva in mente e che, purtroppo, sono rimasti sospesi in un limbo.

Missione della signora Margherita è quella di provare a realizzare, almeno in parte, quelli che erano i sogni sospesi di sua figlia, appuntati anche sul suo computer, come più volte ha raccontato la donna. Tra i tanti progetti, c'era quello di far ascoltare una canzone scritta da Nadia Toffa, Donna Altalena, che proprio ad un anno dal giorno della sua scomparsa è stata diffusa e può essere ascoltata su tutte le piattaforme musicali.

La canzone inedita di Nadia Toffa

Ebbene sì, Nadia Toffa aveva scritto una canzone, dal titolo "Donna Altalena". Questo brano, finalmente, è stato oggi diffuso, proprio in occasione dell'anniversario della sua scomparsa. Si tratta di un testo che la conduttrice aveva scritto già qualche tempo prima della sua dipartita e registrato mentre cercava di vincere con estrema forza la sua sfida personale contro il cancro. Un brano in cui la musica accompagnava i pensieri che la giornalista aveva appuntato, riflessioni, idee, ma soprattutto emozioni. La madre recentemente aveva già parlato di questo progetto: "Una bellissima canzone scritta e incisa da lei, ed è un brano sulla vita e sull'amore, in senso lato. Per l'uomo, per la donna, per i bambini e la natura, universale". Qui di seguito il video ufficiale del brano.

Il ricordo della madre e della Fondazione

Non poteva mancare in questo giorno così triste un pensiero scritto anche sui social. Ed è un messaggio accorato, commovente, quello che Margherita Rebuffoni rivolge alla sua Nadia, scomparsa dopo aver tanto lottato e vissuto intensamente, a soli 40 anni. Un vuoto incolmabile, quello che la scomparsa dell'inviata del noto programma tv ha lasciato nel cuore di tutti, che con lei hanno condiviso la sua battaglia, elogiandone la capacità di aggrapparsi a ogni istante che la vita regala, ogni giorno. Ed è proprio a questa forza e a questo coraggio che fa appello in queste righe pubblicate sull'account della fondazione bresciana che porta il nome di Nadia Toffa:

Cara Nadia, oggi è un anno che hai lasciato un vuoto in tutti noi.
Il tuo amore, il tuo coraggio e la tua forza rimangono però ancora vividi e presenti nella nostra quotidianità. Ogni giorno ti ricordiamo e cerchiamo di renderti onore. Hai combattuto a testa alta e con il sorriso fino all'ultimo, divenendo un esempio per tante persone. Nella tua vita ti sei sempre battuta per stare dalla parte dei più deboli, hai lottato per rendere il mondo un posto migliore, investendo tempo e passione. Non ti saremo mai abbastanza grati per questo e per l'affetto che ci hai sempre regalato. Oggi finalmente esce la tua canzone, che tanto desideravi farci ascoltare: "Donna Altalena". Non smetterai mai di vivere nei nostri cuori. Mamma Margherita