Il leggero difetto di pronuncia di Belén Rodriguez, showgirl argentina che parla perfettamente italiano senza avere perso il suo accento, ha scatenato una piccola gaffe nella puntata di “Tu sì que vales” andata in onda il 30 novembre. Chiamata al centro dello studio per testare una casetta, un progetto di architettura ecosostenibile, Belén si è sdraiata al centro del letto appositamente preparato per lei e disposto sotto un soffitto di plastica trasparente che permette di vedere all’esterno. Quando la regia ha fatto apparire sopra di lei le immagini di un cielo stellato, Belén ha chiesto ad alta voce: “Da dove arriva questo cielo?”. Con la sua pronuncia, la frase ha assunto un suono diverso rispetto alle intenzioni tanto che la De Filippi l’ha corretto: “Cielo, Belén. Cielo”. “Non ho mica detto uccello!” si è ribellata la conduttrice e la giurata ha concluso: “No, ma sembrava”.

Belén Rodriguez è la conduttrice di Tu sì que vales

Belén è la conduttrice di “Tu sì que vales” insieme a Martin Castrogiovanni e ad Alessio Sakara. A comporre lo schieramento dei giudici sono, invece, Maria De Filippi, Teo Mammucari, Gerry Scotti e Rudy Zerbi. A loro va il compito di giudicare le esibizioni dei concorrenti presentati in studio dal trio di conduttori. Sabrina Ferilli, a partire da quest’anno, è a capo della giuria popolare. Ha preso il posto che era stato di Mara Venier prima e di Iva Zanicchi poi.

Il desiderio di maternità di Belén Rodriguez

Nel corso della settima puntata di “Tu sì que vales” Belén ha chiarito ad alta voce il desiderio di diventare di nuovo mamma. Colpita dall’esibizione di un gruppo di acrobati, ha abbracciato la più piccola tra loro, una bambina di appena 9 anni, e le ha detto: “Sei spettacolare, un giorno avrò una figlia come te”. Il desiderio di allargare la famiglia è tornato prepotentemente insieme al ritrovato amore con Stefano De Martino, l’ex marito con il quale la Rodriguez si è riappacificata meno di un anno fa.