Heather Parisi e Lorella Cuccarini non sono mai state nemiche, me nemmeno amiche. Lo disse la ballerina che oggi vive a Hong Kong, replicando alla sorridente conduttrice più amata dagli italiani durante un momento dello show Nemicamatissima, che le vide protagoniste su Rai 1.

2016 – l'anno della discordia

Era il 2016 e già aleggiò aria di tempesta. Dopo la messa in onda dello spettacolo, le polemiche. Heather Parisi denunciò il trattamento impari subito, di ‘desideri di Lorella accontentati' a dispetto dei suoi, di parole strozzate in gola di fronte a un programma stravolto rispetto alle premesse.

La reazione di Lorella Cuccarini dopo Nemicamatissima

Lorella Cuccarini glissò elegantemente, parlò di un abbraccio liberatorio nel finale dello show, del tentativo di proteggere una persona fragile e chiuse esprimendo il desiderio di rimanere a quel momento di unione tra loro, piuttosto che dare peso ai duri attacchi sopraggiunti dopo.

2018 – lo scontro Parisi/Cuccarini sui social

Passano anni, arriviamo al 2018, quando a gennaio Lorella Cuccarini rilascia un'intervista a Oggi nella quale esprime il suo pensiero sugli uomini più predisposti delle donne alle posizioni di potere e la sua convinzione sulla posizione anti-europeista, che la spinge fino alla dichiarazione netta: "Il Parlamento europeo non conta nulla e la Commissione decide al di sopra dei popoli sovrani. Se stare in Europa significa accettare regole che ammazzano l’economia, non vale la pena. Ci trattano da sorellastra".

Ballerina sovranista vs paradisi fiscali

Heather Parisi la attacca a distanza e usa twitter per appellarla come una ‘ballerina sovranista': "Ci sono, in ordine rigorosamente di importanza, ballerine d'étoile, ballerine soliste e ballerine di fila e, da oggi, anche ballerine sovraniste. O forse no, solo sovraniste".

Di tutta risposta arriva la replica di Lorella Cuccarini: "Noto con piacere che H non si è ancora tolta l'auricolare dai tempi di "Nemica Amatissima" e dunque mi rivolgo direttamente al suggeritore "Umbi": come mai una persona che da molto tempo ha lasciato l'Italia – per motivi che io non ricordo, ma forse qualcun altro si – continua ad occuparsi, twittando da paradisi fiscali, di questioni che dovrebbero riguardare chi in Italia vive, lavora e paga le tasse? Ah, saperlo…".

Non si fa attendere la Parisi, che risponde in merito ai presunti paradisi fiscali nella quale si sarebbe rifugiata: "Noto con dispiacere che per qualcuna, democrazia significa "l'ignoranza mia vale quanto la conoscenza tua". A costei dico, Hong Kong non è nella lista dei paradisi fiscali del Ministero dell'Economia e un americano, ovunque viva, paga sempre le tasse in Usa. Ah, saperlo? Ora lo sai".

Un rapporto mai stato Fantastico

"La Cuccarini ed io siamo esattamente agli antipodi, per stili di vita, per modo di ballare, per carattere e per convinzioni personali. Ma il nostro antagonismo è una pura invenzione degli addetti ai lavori sulla quale i giornali per anni hanno campato" dichiarò Heather Parisi, cercando di respingere i continui rumors su una rivalità che pare risalisse al lontano 1985, anno in cui Pippo Baudo scelse Lorella Cuccarini per Fantastico, lasciando la Parisi a casa. "Semmai ho discusso con Heather Parisi, che aveva una personalità forte con cui bisognava fare i conti". Lo ha scritto Pippo Baudo nella sua autobiografia uscita nel 2018.