Jessica Antonini è sbarcata in televisione come tronista di Uomini e Donne nella prima parte della stagione 2020/21. La tatuatrice 29enne è una dei protagonisti del programma di Maria De Filippi insieme ad altri tre tronisti,  Davide Donadei, Gianluca De Matteis e Sophie Codegoni. La sua storia ha emozionato lo studio del programma di Canale 5: andiamo a conoscere meglio Jessica, alla sua prima esperienza in tv.

Chi è Jessica Antonini

Jessica è originaria di Gabignano Sabino, un piccolo paese in provincia di Rieti. Ha vissuto anche a Roma e per tre anni a Milano, e ora risiede vive a Stimigliano (Rieti). Di professione è una tatuatrice, ma ha trovato lavoro anche come assistente alla clientela presso Poste Italiane. Posa anche per servizi fotografici, pur non sentendosi una modella a tutti gli effetti. Si dice una grande appassionata di rane: sulla sua bio Instagram parla di "frogossession", tanto che ne possiede due vere, oltre a una collezione di oltre 500 ranocchie finte.

Il figlio Kevin e il rapporto difficile con il padre

Jessica è già mamma: ha un bambino di 5 anni di nome Kevin, che sta crescendo da sola. "La nascita di mio figlio mi ha fatto capire molte cose, prima di tutto i dispiaceri che ho dato a mia madre", ha spiegato nel video di presentazione a Uomini e Donne. A soli 18 anni, è scappata di casa e si è trasferita a Milano, per sfuggire a quello che ha definito "un padre molto autoritario": "Non eravamo il ritratto di una famiglia felice, madre casalinga e padre operaio". Il papà è sempre stato un gran lavoratore, ma assente e poco affettuoso. Jessica ha anche una sorella. "Negli ultimi due anni sono cresciuta più che in tutti e 29 e ho capito tante cose", ha dichiarato: Jessica si è fortunatamente riconciliata con il padre, che è un nonno bravissimo per il piccolo Kevin. Sfortunata in amore, ha ammesso di aver ammesso di aver avuto molti pregiudizi sugli uomini: "Pensavo fossero tutti uguali ma non è vero. Ho semplicemente corso e fatto scelte affrettate. Mia madre dice che dovrei andare in fabbrica per trovare un uomo perché così me lo costruirebbero su misura".