Le anticipazioni della quinta puntata di Che Dio ci aiuti 6, in onda giovedì 28 gennaio su Rai1. Verranno trasmessi il nono e il decimo episodio. Nella prossima puntata, Erasmo sarà costretto a letto e suor Angela si prenderà cura di lui. Monica ed Emiliano finalmente si avvicinano. Il rapporto tra Nico e Ginevra, invece, è giunto a un bivio. La fiction con Elena Sofia Ricci, Gianmarco Saurino, Simonetta Columbu, Francesca Chillemi, Pierpaolo Spollon e Diana Del Bufalo sta ottenendo enorme successo negli ascolti. L'appuntamento è alle ore 21:25 su Rai1.

Anticipazioni quinta puntata di giovedì 28 gennaio

Le anticipazioni della quinta puntata di Che Dio ci aiuti 6. Episodio 9 – novità per l'adozione di Penny. In convento, infatti, si presenterà lo zio della bambina, deciso più che mai a prenderla con sé. Azzurra, però, è molto dubbiosa. Non ritiene che l'uomo sia la persona giusta con cui Penny possa crescere. Sente che non ha detto tutta la verità sul suo conto. Suor Angela, al contrario, invita Azzurra a non dare giudizi avventati perché l'uomo sembra essere mosso dalle migliori intenzioni. Monica ritiene sia arrivato il momento di prendersi seriamente cura della sua salute mentale. Quindi prenota una seduta di psicoterapia con Emiliano. Lo psichiatra, tuttavia, fraintende completamente le intenzioni di Monica ed è convinto che si tratti di un appuntamento galante. Erasmo ha uno scontro con Ginevra. Ferito dalle sue parole, torna a frequentare i criminali da cui la donna tentata di tenerlo lontano.

Erasmo costretto a letto, lo cura suor Angela

Episodio 10 – Azzurra non si sbagliava affatto. In effetti lo zio di Penny, Fabio, nasconde qualcosa che riguarda il suo passato. Erasmo è costretto a letto. Ci pensa suor Angela a prendersi cura della sua salute. I giorni trascorsi vicino a lui, portano la religiosa a nuove consapevolezze. Nella sua mente, infatti, riaffiorano ricordi legati al suo passato. Monica inizia a riflettere sul suo rapporto con Emiliano. Vorrebbe uscire con lui. Nico e Ginevra, invece, sono ormai a un bivio.