Carolina Stramare è Miss Italia 2019. Al termine della lunghissima finale andata in onda su Rai1 e condotta da Alessandro Greco, si chiude con questo esito l'ottantesima edizione del concorso di bellezza più noto del Paese. Un'edizione attesa non solo per la cifra tonda, si trattava della numero ottanta, ma soprattutto per il ritorno della manifestazione su Rai1 dopo sei anni di esilio dal Servizio Pubblico.

Chi è Carolina Stramare

Carolina Stramare è nata a Genova, ma vive a Vigevano. Questi i suoi segni particolari: è alta 1 metro e 79, occhi verdi e capelli castani, è diplomata al liceo linguistico e frequenta un corso di formazione grafica e progettistica all’Accademia di Belle Arti di Sanremo. Oltre al lavoro come modella, ha trasformato la sua passione per l'equitazione in pratica agonistica. In futuro vorrebbe seguire l’attività di famiglia, nel campo del design e dell'arredamento.

Le tre finaliste

Ottanta le finaliste che si sono giocate nel corso della serata l'accesso alla fase finale. Un numero che si è progressivamente ridotto, grazie alla combinazione del televoto da casa e della giuria di esperti presente in studio, che ha contribuito al ripescaggio. Alla fine, come da tradizione, sono state tre le ragazze che si sono scontrate per la corona di reginetta e il titolo di Miss Italia. A passare il turno dopo l'ultima scrematura proprio Carolina Stramare, la siciliana Serena Petralia e Sevmi Tharuka Fernando, la miss oggetto di insulti razzisti nei giorni scorsi, ai quali ha allegramente risposto "me ne frego". La miss vincitrice è stata ripescata dalla giuria di esperte, composta da alcuni volti rappresentativi della Rai, oltre che da Gina Lollobrigida. Particolarmente significativo il momento in cui Carolina Stramare ha ringraziato sua nonna nel corso dell'ultima prova, generando un momento di commozione in studio.

Il ricordo di Enzo Mirigliani e Fabrizio Frizzi

La serata, che ha seguito il tradizionale andamento del concorso, si è aperta con il doveroso omaggio di Alessandro Greco a Fabrizio Frizzi ed Enzo Mirigliani, rispettivamente definiti "il fratello e il papà di Miss Italia". Quella di quest'anno è stata infatti la prima edizione del concorso andata in onda in Rai dopo la morte di Fabrizio Frizzi, simbolo assoluto del concorso di bellezza e scomparso nel 2018.

Le altre fasce assegnate

Poco prima dell'annuncio della vincitrice, come vuole il cerimoniale, sono state assegnate le altre fasce alle concorrenti in gara. Caterina Di Fuccio vince la fascia di Miss tra le Miss. Si tratta di uno speciale premio della critica assegnato dalle ex Miss Italia. Myriam Melluso ha vinto il titolo di Miss Eleganza mentre la fascia di Miss Sorriso va alla numero 62 Sevmi Fernando, l'unica rimasta ancora in gara in attesa della proclamazione della vincitrice di Miss Italia 2019. Miss Cinema è la numero 57 Cosmary Fasanelli.