A un mese esatto dal momento in cui Bugo lasciò il palco di Sanremo 2020 dopo essersi accorto che Morgan aveva modificato il testo della canzone “Sincero”, l’episodio rischia di ripetersi a C’è posta per te. Era il 7 febbraio quando il cantautore Cristian Bugatti abbandonò il palco dell’Ariston e il 7 marzo Carlo Conti, Leonardo Pieraccioni e Giorgio Panariello ripetono la scena. Il conduttore di Rai1 viene convocato nello studio del people show di Maria De Filippi dai due amici fiorentini con i quali forma un fortunato trio teatrale. Quando la busta si apre e Conti vede i due, prova a scappare. Anche Pieraccioni prova a imboccare l'uscita e Panariello lo trattiene. “Dove vai, Bugo?” gli chiedono, riportandolo a sedere sulla sua poltroncina.

Un ex flirt di Carlo Conti a C’è posta per te

Nello studio di C’è posta per te c’è Gianna, una ex fidanzata di Carlo Conti. La donna ha vissuto una breve relazione con il conduttore quando erano entrambi giovanissimi e il conduttore lavorava in radio. Sono trascorsi 39 anni da allora e Panariello e Pieraccioni hanno approfittato della storia per prendere in giro l’amico. “Abbiamo saputo certe cose su di lui…” raccontano divertiti in attesa di capire se Carlo riconoscerà o no la sua ex fidanzata.

Carlo Conti non riconosce la sua ex

Ad accompagnare Gianna a C’è posta per te è stato il marito. Sempre lui ha scritto a C’è posta per te per far recapitare l’invito a Conti. “Volevo sapere se questa storia era vera” si giustifica. Carlo, però, non riconosce Gianna. Il loro è stato un breve flirt consumatosi quasi 40 anni fa, che il conduttore abbia rimosso l’episodio è più che comprensibile. Il fatto che non la riconosca non impedisce a Carlo di aprire la busta all’ex fiamma Gianna e al marito. E di abbracciare gli amici che hanno partecipato allo scherzo.