Era il lontano 2003 quando negli Stati Uniti andava in onda l'ultimo episodio di ‘Buffy – L'ammazzavampiri‘. In Italia, la serie ideata da Joss Whedon si concludeva nel 2005. Nonostante siano trascorsi più di quattordici anni, la cacciatrice di vampiri è rimasta nel cuore degli spettatori e con lei anche gli altri personaggi chiave come Willow Rosenberg (interpretata da Alyson Hannigan), Xander Harris (interpretato da Nicholas Brendon), Angel (interpretato da David Boreanaz) e Spike (interpretato da James Marsters).

In onda su ‘Spike', canale 49 del digitale terrestre

Per i più nostalgici, c'è una bella notizia. Sarà possibile, infatti, rivivere le emozioni e i colpi di scena della serie televisiva ‘Buffy – L'ammazzavampiri'. Lunedì 10 giugno, infatti, la cacciatrice Buffy Anne Summers è tornata in televisione. L'appuntamento è su Spike, canale 49 del digitale terrestre. La serie tv va in onda dal lunedì al venerdì, dalle ore 17:00 alle ore 19:40. Ogni giorno, infatti, sarà possibile assistere a ben tre episodi.

La trama di ‘Buffy – L'ammazzavampiri'

Su ‘Spike' sarà possibile rivedere la serie televisiva a partire dal primo episodio. Per chi non avesse dimestichezza con ‘Buffy – L'ammazzavampiri', ecco di cosa tratta la trama. La protagonista, Buffy Summers, è apparentemente un'adolescente come tante altre. Si trasferisce nella cittadina di Sunnydale insieme alla madre. La ragazza nasconde un segreto. Ha dovuto lasciare Los Angeles dopo aver appiccato un incendio nella scuola per sbarazzarsi di alcuni vampiri. A Sunnydale prova a vivere una vita normale. Frequenta il liceo e ha anche stretto amicizia con due coetanei: Xander e Willow. Un giorno, però, il passato bussa alla sua porta. Un uomo l'avvicina e dice di essere il suo Osservatore. Buffy scopre di essere la prescelta. Dopo la morte della precedente ammazzavampiri, infatti, toccherà a lei lottare contro le creature del male. Per fortuna, ad aiutarla ci sono i suoi amici.