Beppe Vessicchio torna ad Amici. Secondo quanto riporta il sito DavideMaggio.it, il celebre direttore d’orchestra, certamente tra i più amati dagli italiani, è stato scelto per entrare a far parte del cast dell’edizione 2019 del serale. Insieme a Vessicchio, torna ad Amici – che andrà in onda in diretta – anche l’orchestra. Ma non sarà il maestro a dirigerla, per quel ruolo è stato scelto Celso Valli. Per il famoso musicista è previsto un ruolo inedito, da ospite parlante.

Le critiche avanzate da Vessicchio

Pochi mesi fa, intervistato da La Verità, Vessicchio aveva manifestato una certa prudenza nei confronti del talent show della De Filippi, che riteneva cambiato rispetto alla mission originale. “Amici non è più lo stesso degli inizi. In quanto a numeri, va bene. Solo, trovo sia un po’ di tempo che non produce più niente, che vive una sorta di stanchezza” aveva dichiarato critico “Le dissi di sì nel 2001, il programma si chiamava Saranno famosi. Mi chiesero se potesse farmi piacere partecipare all’ipotesi di una scuola d’arte, si parlava di personaggi con uno spessore culturale enorme. Amici non è più lo stesso di allora. In televisione, come dice la signora De Filippi, per resistere è necessario saper cambiare pelle”.

L’esclusione da Sanremo

Il pubblico aveva dimostrato forte attaccamento a Vessicchio già in occasione degli ultimi Festival di Sanremo. Sparito dalle scene, aveva dichiarato al settimanale Spy di non avere deciso autonomamente di non prendere parte alla più importante kermesse canora italiana: “Nessuno degli artisti in gara mi ha contattato. Avevo presentato alcuni cantanti, ma non sono rientrati nella rosa finale. Non sono io a non volere andare al Festival. Se non dovessi andare mi negherò a tutto e tutti, non voglio stare al centro dell’attenzione”.