La seconda puntata di Ballando con le stelle si avvicina e nonostante qualche piccolo intoppo che continua ad ostacolare la fluidità del programma, lo show del sabato sera di Milly Carlucci va avanti cerca di conquistare la prima serata del weekend. Come di consueto, ad ogni puntata è prevista la partecipazione di un volto noto dello spettacolo che si veste da ballerino per una notte, per il 26 settembre scenderanno sulla pista da ballo i Ricchi e Poveri, secondo quanto anticipa TvBlog.

Ricchi e poveri protagonisti della serata

È senza dubbio uno dei momenti più attesi della serata quello in cui i telespettatori possono vedere le gesta degli artisti che si cimentano nell'impresa di muoversi tra paso doble, merengue e i balli che Milly Carlucci ha portato nelle case degli italiani. Secondo quanto riporta TvBlog, quindi, sarà il noto quartetto ad essere protagonista di questo momento topico di sabato sera. Dopo l'esibizione allo scorso Festival di Sanremo che li ha visti nuovamente insieme, nella loro composizione originaria con Marina Occhiena, tornano di nuovo in tv.

L'appendicite di Todaro e Peron ancora positivo al Covid

Intanto, nel corso della settimana ci sono stati altri colpi di scena che hanno portato dei cambiamenti significativi nell'assetto della trasmissione. La notizia, riguardante Raimondo Todaro, ha fatto il giro del web in pochissimo tempo. Il ballerino, infatti, è stato operato d'urgenza di appendicite, lasciando Elisa Isoardi senza maestro. Non è ancora chiaro come sarà risolto il problema, se la conduttrice piemontese dovrà ballare da sola, se Todaro potrà comunque esibirsi o se ci sarà qualcuno a sostituirlo. Anche un altro maestro, però, non potrà ancora tornare in trasmissione, si tratta di Samuel Peron che risulta ancora positivo al coronavirus. Il ballerino, in coppia con Rosalinda Celentano, non potrà riprendere a ballare neanche questa settimana, nonostante stia bene e non abbia alcun sintomo.