La seconda puntata di Temptation Island 2020 si preannuncia essere difficile per le coppie protagoniste di questa edizione del reality show. Le anticipazioni video che raccontano una parte di quanto andrà in onda stasera affrontano i percorsi delle coppie in gioco. In particolare, Speranza Capasso vivrà un momento difficile. Nel corso del suo secondo falò, la giovane, già costretta a sentire il fidanzato Alberto Maritato definirla “l’antidonna”, riceverà un video che documenta la sintonia tra il compagno e una delle single. “Si stanno baciando?”, chiedono le fidanzate sedute sui tronchi osservando quanto accade sul monitor. Se il bacio dovesse esserci, Speranza si troverebbe nella condizione di dovere affrontare in tv la gestione di un tradimento.

Anna Ascione accetterà il falò richiesto da Gennaro Mauro?

Potrebbe concludersi a sole due puntate dall’inizio il percorso nei villaggi di Gennaro Mauro e Anna Ascione. Dopo avere sentito la sua compagna descrivere in termini poco piacevoli la loro storia d’amore e la professione del fidanzato, l’imprenditore napoletano (“Lui dice di essere imprenditore”, ha detto Anna del fidanzato, “ma io glielo dico, imprenditore è una parola grande. Al momento, lavora per il padre”) ha deciso di chiedere alla fidanzata un falò di confronto anticipato. Anna accetterà la sua richiesta?

La gelosia di Davide per Serena

Starebbe evolvendo la storia d’amore tra Davide Varriale e Serena Spena. Durante la puntata che andrà in onda questa sera, Davide dovrà affrontare il suo secondo falò nel corso del quale scoprirà l’intesa crescente tra la compagna e il single Ettore. “Mi apparto con lui”, dichiara Serena nel filmato, poco prima di allontanarsi dal villaggio delle fidanzate per trascorrere del tempo con il tentatore. Davide, che ha già manifestato apertamente l’eccessiva gelosia nei confronti della compagna, sarà costretto a fare i conti con la sensazione di asfissia cui la compagna è sottoposta, sentimento che potrebbe portarla a distaccarsi dal fidanzato per riappropriarsi della sua libertà.