A pochi è sfuggita la sfuriata della padrona di casa di Amici 2020, durante la terza puntata del talent che si avvicina ormai alla finale. Ad uscire sconfitto dalla lite, il ballerino Valentin Alexandru Dumitru, che senza concludere la sfida assegnata viene cacciato dalla scuola dalla conduttrice. Lo sfogo di Maria De Filippi è stato l'ultimo tassello della vicenda, dopo ripetuti scontri da parte del ballerino con i colleghi e con i professori. La conduttrice su tutte le furie non è passata inosservata nemmeno a Carlo Conti che, in un'intervista in diretta Instagram a Chi, racconta di non averla mai vista così arrabbiata, nonostante anni di lavoro al suo fianco.

Carlo Conti commenta lo sfogo di Maria De Filippi

Il conduttore di Rai1 si è detto stupito della reazione di Maria De Filippi ad Amici, una reazione forse enfatizzata anche dal clima che si respira durante la registrazione delle ultime puntate. In studio senza pubblico e con ritmi diversi è tutta un'altra cosa e c'è più spazio anche per le polemiche:

Stavo guardando, stavo, come si dice in Toscana, spippolando, sarebbe cambiare canale da una all’altra parte. Sono caduto in questa litigata, insomma in questa risciacquata sempre come si dice in Toscana, la lavata di testa che stava facendo….evidentemente era anche il clima: cioè quel silenzio nello studio, nessuno, eccetera. Non so se con l’atmosfera normale, i ritmi veloci dl programma normale con il pubblico…forse sì: l’avrebbe fatto lo stesso.

La conduzione di Sanremo con Maria De Filippi

Nelle sue parole c'è grande stima e affetto. Carlo Conti ricorda il lavoro a fianco di Maria De Filippi, quando calcavano insieme il palco del Festival di Sanremo 2017. Neanche allora, il conduttore ricorda di aver mai visto la collega così agitata:

Io non l’ho mai vista così, noi abbiamo fatto un Festival per il quale la ringrazierò per sempre perché si è fidata di me. Questa per me è stata la cosa più importante, portare un colosso del genere al mio fianco, una donna così importante in un Festival e sentire dire ‘Vai, mi fido, dimmi cosa dobbiamo fare’, per me è stata una grandissima responsabilità ma anche un’iniezione di fiducia che ci ha portato a fare un bel Festival.

La lite tra Maria De Filippi e il ballerino Valentin

Nonostante non ci fosse pubblico in studio, quella di venerdì 13 marzo è stata una puntata piuttosto turbolenta ad Amici 19. Dopo una prima lite con Alessandra Celentano è il turno del ballerino Valentin che, sconfitto dalla cantante Gaia è chiamato ad affrontate la sfida con Jacopo, l'ultima chance per lui di restare in gara. Lui per l'ennesima volta si mostra polemico e minaccia "Anche se dovessi vincere con Jacopo, io me ne vado". Così la padrona di casa perde le staffe, si infuria e lo caccia:

Ora basta. Se vuoi andare, puoi andartene senza fare la sfida con Jacopo. Questo programma è così da 20 anni. Hai avuto un altro insegnante perché non ti andavano bene i tuoi professori. Tu non sei rispettoso nei confronti dei tuoi professori. Parlo di Natalia, spesso la correggi. Pensi di essere più bravo della Titova? Ognuno stia al suo posto. Nel momento in cui dici che fai la sfida con Jacopo e anche se lo batti vuoi andare via, quella è la porta. Penso che lui meriti più di te di stare qua. È rispettoso, fa lezione, è puntuale e impara tutti i pezzi.