L'effetto Coronavirus continua a segnare i palinsesti televisivi. Dopo la cancellazione de La Corrida, che non andrà in onda venerdì 6 marzo e probabilmente verrà rinviato direttamente ad aprile, l'emergenza si abbatte anche sul serale di "Amici". Il talent di Maria De Filippi andrà in onda senza pubblico. Nessun rinvio della trasmissione di Canale 5, dunque, nonostante per un programma come "Amici" la presenza del pubblico in studio sia una cosa vitale, sia per il sostegno agli allievi in gara, sia per il contesto e l'atmosfera in studio. A confermare la puntata di "Amici" a porte chiuse è l'ufficio stampa del programma, certificando una notizia che si attendeva da ore, visto che tutte le emittenti televisive si stanno adattando alle nuove disposizioni del governo sull'emergenza Coronavirus.

Fino la mattina del 5 marzo ha regnato l'incertezza sulla data di messa in onda la seconda puntata del serale di "Amici". Questo perché nelle ore precedenti si era fatta strada l'ipotesi di una anticipazione a giovedì 5 marzo della puntata inizialmente prevista per venerdì 6 marzo. Ipotesi poi svanita a rigor di logica, perché sarebbe risultato poco sensato anticipare la trasmissione dal momento in cui l'assenza pubblico in studio, unica discriminante concreta, era divenuta cosa certa. La seconda puntata del serale di Amici andrà quindi regolarmente in onda venerdì 6 marzo.

Se fino al 4 marzo l'emergenza Coronavirus aveva interessato principalmente le regioni del nord, e dunque in termini televisivi i programmi realizzati a Milano, in onda da due settimane senza pubblico, da alcune ore le varie emittenti nazionali hanno esteso la decisione anche agli show realizzati a Roma. A precedere tutti è stata La7, che ha bloccato la presenza del pubblico in tutti i suoi programmi.