L'emergenza Coronavirus continua a produrre effetti a catena anche sul mondo della televisione. Dopo la decisione di La7 di estendere il divieto di accesso al pubblico in studio per tutti i programmi realizzati su Roma, anche in Rai si iniziano a contare i danni provocati dall'escalation di eventi di queste ultime ore. Il primo programma a farne le spese è La Corrida di Carlo Conti, format storico che non andrà in onda venerdì 6 marzo. A darne notizia è il blog di Davide Maggio, sottolineando come per lo show condotto da Carlo Conti la presenza del pubblico non possa essere considerata come elemento accessorio, ma anzi come una componente fondamentale per le dinamiche del programma stesso. In onda al posto dello show ci sarà uno speciale di Porta a Porta in onda in prima serata e l'ipotesi è che la ripresa de La Corrida possa avvenire direttamente ad aprile.

Salta anche il serale di Amici?

Salta così la sfida del venerdì tra La Corrida e il serale di Amici, anche questo trasmesso in diretta e con una folta presenza di pubblico in studio. Ma visto l'evolversi della situazione e il nuovo decreto governativo diramato nelle scorse ore, anche il talent di Maria De Filippi potrebbe fermarsi per le stesse ragioni. Al momento non v'è certezza e la decisione sullo stop del serale di Amici viaggia parallela all'ipotesi che la seconda puntata possa essere anticipata a giovedì 5 marzo. La decisione definitiva dovrebbe arrivare nella mattinata del 5 marzo.

C'è posta per te in onda sabato 7 marzo

L'emergenza Coronavirus non dovrebbe invece incidere sulla messa in onda della puntata di C'è Posta per Te di sabato 7 marzo, già registrata, nel corso della quale ospite di Maria De Filippi sarà proprio Carlo Conti, chiamato in studio da Leonardo Pieraccioni e Giorgio Panariello. E sempre per quel che riguarda sabato sera, non ci sono ancora novità sulla messa in onda in diretta dell'ultima puntata stagionale di Una Storia da Cantare, lo show condotto da Enrico Ruggeri e Bianca Guaccero trasmesso in diretta dall'auditorium degli studia Rai di Napoli.