Grande Fratello Vip 2020/2021
22 Settembre 2020
11:02

Adua Del Vesco, racconto choc con Morra: “Non vivevo più, se non fuggivo facevo una brutta fine”

Racconto sconvolgente nella notte da parte dei due attori, che dopo il chiarimento nella terza puntata del Grande Fratello Vip hanno avuto una lunga conversazione. Non hanno però parlato della loro passata relazione bensì di un’esperienza traumatica che li avrebbe accomunati: hanno fatto riferimento a un personaggio del loro passato lavorativo chiamato “Lucifero” e “L’Innominabile”, da cui sarebbero stati manipolati. Lei ha addirittura lasciato intendere di essere stata vicina al suicidio.
A cura di Valeria Morini
Per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy
Per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2020/2021

Dopo l'acceso confronto nella terza puntata del Grande Fratello Vip che finalmente si è risolto in un abbraccio e in una riconciliazione, Adua Del Vesco e Massimiliano Morra hanno passato diverse ore a parlare nel corso della notte. Tra i due ex sembra davvero tornato il sereno e il loro lungo dialogo ha tenuto svegli molti spettatori sino all'alba: a sorpresa, però, Adua e Massimiliano non hanno parlato della loro relazione bensì di un'esperienza torbida e inquietante vissuta anni fa, che avrebbe segnato entrambi nel profondo.

L'attacco a un personaggio detto Lucifero e L'innominabile

I due attori non sono entrati nel dettaglio e non hanno fatto nomi, ma sembra che abbiano trascorsi in un ambiente lavorativo tossico e traumatico. In particolare, hanno fatto riferimento a un personaggio che li avrebbe manipolati e che Morra ha chiamato espressamente "Lucifero" e "L'innominabile": "Tu credi nell'energia negativa? Io sono convinta che lui sia Lucifero, è il Male supremo. Dopo questi avvenimenti l'ho percepito ancora di più. A volte ti capita di sognarlo, è come un'energia negativa".

Adua Del Vesco lontana dai suoi affetti per anni

"Io non rinnego nulla", ha continuato Morra, "perché è stata un'esperienza, seppur molto negativa. Ho raggiunto degli obiettivi lavorativi cui tenevo". La Del Vesco, però, rimpiange di aver perso momenti importanti che avrebbe potuto passare in famiglia; l'attrice lascia intendere di essere stata costretta ad allontanarsi dai suoi cari a causa del personaggio chiamato "Innominabile": "Niente vale tutti gli anni che ho perso accanto ai miei genitori, tutti gli anni che potevo passare con il mio ragazzo, con il quale non sono potuta stare per suo volere. Quei momenti non me li darà più indietro nessuno". Morra ha cercato di vedere il risvolto positivo, sottolineando come quelle esperienze abbiano reso Adua la persona che è oggi: "Se tu sei quella sei, e penso che sei contenta di come se, lo devi a quello. Oggi studi teologia, ti stai godendo il tuo ragazzo a Milano".

Adua Del Vesco scoppia in lacrime

Sembra che quel periodo abbia segnato molto la Del Vesco: "Io a un certo punto non volevo più vivere. Non ce la facevo più". Anche Morra sarebbe stato fortemente traumatizzato, tanto da fuggire: "L'ultimo periodo è stato per me il peggiore. Era diventata una cosa improponibile. Ricordi quello che è successo, quel gesto per cui tu giustamente tu ti sei arrabbiata? Io ricevevo telefonate, istigazioni… Io ho detto basta, chiudiamo il capitolo. Tu non hai idea della cattiveria di quella persona". "Io vorrei giustizia", è l'appello di Adua, che è scoppiata in lacrime e ha raccontato di aver a sua volta lasciato quell'ambiente:

Io ne sono scappata di notte, di nascosto. Se rimanevo lì facevo la sua fine, te lo dico sinceramente. Non sai quello che ho passato, ero completamente sola. Lui ha liberato me, altrimenti forse io non stavo qua.

Adua parla di Teodosio Losito?

Sembra che la persona di cui parla Del Vesco sia un amico che si sarebbe tolto la vita: "Lui non mi disse quello che era successo, l'ho saputo il giorno dopo da un messaggio che mi ha mandato Vanessa Gravina". Nel corso della conversazione, Adua ha fatto il nome di un certo Teo. L'ipotesi è che si tratti di Teodosio Losito, produttore e sceneggiatore di fiction Mediaset di successo come "L'onore e il rispetto", "Il Bello delle donne" e "Il Peccato e la Vergogna", morto suicida a 54 anni l'8 gennaio 2019.

2288 contenuti su questa storia
I 5 momenti imperdibili della quindicesima puntata del GFVip: Giucas Casella ipnotizza lo studio
I 5 momenti imperdibili della quindicesima puntata del GFVip: Giucas Casella ipnotizza lo studio
Amedeo Goria sull'ipotesi di un figlio da Vera Miales: "A 68 anni non me la sento di essere papà"
Amedeo Goria sull'ipotesi di un figlio da Vera Miales: "A 68 anni non me la sento di essere papà"
Grande Fratello Vip 2021, come si votano i concorrenti: la guida al televoto.
Grande Fratello Vip 2021, come si votano i concorrenti: la guida al televoto.
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni