La seconda puntata di ‘Adrian‘, trasmessa giovedì 14 novembre, si è tinta di romanticismo quando Adriano Celentano ha parlato della moglie Claudia Mori. Conosciuta nel 1963 sul set del film ‘Uno strano tipo', tra loro è stato un colpo di fulmine. L'anno successivo, infatti, l'ha sposata in gran segreto e da allora non si sono più lasciati.

La coppia più bella del mondo

"Siamo la coppia più bella del mondo" cantavano Adriano Celentano e Claudia Mori negli anni '60. E come dargli torto? Nella buona e nella cattiva sorte, sono rimasti sempre fianco a fianco. Maria De Filippi, ospite della seconda puntata, ha rimarcato l'intenso amore che lega i due artisti:

"Ho visto una cosa che è molto carina, tu e tua moglie siete sposati da 54 anni. Lei è protettiva. Ogni cosa che Adriano fa, lei sta a guardare. Guarda se va bene, se va male, se c'è qualcosa che potrebbe non andare. Lui la riguarda come a dire ‘Non ho bisogno di protezione'. Però questo giochetto penso vada avanti da 54 anni. Lui non alza mai la voce, lei ogni tanto".

Le dolci parole di Celentano per Claudia Mori

Adriano Celentano ha confermato, con un sorrisetto divertito, che a volte Claudia Mori alza la voce: "Lei a volta ha delle ‘alzate' improvvise. Però c'è un pregio. Finita quell'alzata che non dura tanto, dura poco, dopo è come se non fosse successo niente. Ride, scherza". Adriano Celentano, poi, ha concluso: "Cosa faccio quando alza la voce? L'ascolto e la guardo perché è bella anche quando alza la voce". Le sue parole hanno scatenato il pubblico, che ha accolto tanto romanticismo con un fragoroso applauso. Maria De Filippi ha concluso rimarcando come non abbia mai sentito dire una parola volgare a Celentano: "Al massimo dice cacchio, inoltre ogni volta che canta una sua canzone è come se lo facesse per la prima volta. Questo è tipico di chi ama la musica".