Marco Mengoni è stato ospite dell'ultima puntata di ‘Adrian‘. Insieme ad Adriano Celentano, l'artista ha intonato la canzone ‘La casa azul'. "Devo dire che sei proprio forte. Questa canzone è difficilissima. Tu mi hai dato otto righe ma io ne ho fatte solo quattro": ha commentato il Molleggiato. Il cantante ha ammesso: "Non è facile stare vicino a te. Gli ho mandato la canzone perché volevo la facesse tutta lui. Questa canzone ha tantissime parole e tanti significati". Celentano ha ironizzato: "Sono i significati che mi buttano giù".

Celentano, La casa azul e la bellezza

Marco Mengoni, allora, ha spiegato ad Adriano Celentano il significato che intendeva esprimere con la canzone ‘La casa azul'. Il brano è una dedica alla forza di Frida Kahlo: "La canzone è dedicata a Frida Kahlo, una donna fortissima, per me è l'emblema della bellezza e della forza. Tra i significati della canzone ci sono anche la gentilezza e la bellezza. Qualcuno diceva che la bellezza salverà il mondo e io sono un sostenitore di questo". Adriano Celentano si è detto d'accordo con lui:

"In Adrian si parla solo di questo, della forza della bellezza che ci rasserena, ci invoglia a fare le cose, ci invoglia a giocare, a ridere. Senza la bellezza diventiamo seri e poi ci arrabbiamo e iniziamo a fare cose sbagliate".

Adriano Celentano si complimenta con Mengoni

Marco Mengoni non ha nascosto l'emozione di trovarsi accanto a un artista che rappresenta una colonna portante della musica italiana: "Dovete capirmi, è emozionante. Io ho giocato agli inizi della mia carriera, dieci anni fa, a dire che ero il re matto. Qui io mi trovo a cantare con il re incontrastato ed assoluto e l'unico vero re del rock e della musica italiana". Celentano ha ricambiato i complimenti, dicendosi certo che Mengoni sia destinato a diventare un grande: "Io penso che tu mi stia già sostituendo. Tra un po' verrò a una tua trasmissione. Però non tra molto o per me sarà tardi (ride, ndr). Hai tutte le qualità, non ti manca neanche un puntino, per diventare un grande nel mondo". Marco Mengoni, allora, ha concluso:

"Vedendo la replica di questo programma, la mia autostima salirà. Io sono partito per il mio tour europeo. Domani sarò ad Amsterdam. Quando faccio le interviste, la prima domanda che mi fanno è ‘Conosci Adriano Celentano?'. Non esistono altri nomi. Parliamo solo di te, mi sarei anche un po' stufato. Scherzo, mai. Adesso potrò raccontare che abbiamo cantato live".