Era il '98 quando Will & Grace fu trasmesso per la prima volta in America. Creata da David Kohan e Max Mutchnick, la sitcom chiuse i battenti nel 2006. Nel corso di otto stagioni riuscì a conquistare un pubblico numeroso e a guadagnarsi 15 vittorie agli Emmy, a fronte di ben 83 nomination. La famosa serie tv della Nbc ruotava attorno alla vita di due coinquilini, Will Truman e Grace Adler. Il primo, avvocato omosessuale interpretato da Eric McCormack, contribuì all’accettazione della comunità LGBT nella società dell'epoca. Nei panni della sua migliore amica, invece, c'era Debra Messing, che nella fiction era un'arredatrice d'interni.

A fare da contorno alle loro vite c'erano poi quelle di Karen Walker e Jack McFarland, anche lui omosessuale. Divertenti, ironiche e all'avanguardia, oggi le puntate di Will & Grace vanno in onda tutti i giorni alle 20.00 su Paramount Channel, il canale 27 del digitale terrestre. Ma a distanza di 10 anni dalla fine della sitcom che fine hanno fatto i suoi protagonisti?

"Will & Grace", la sitcom rivelazione degli anni '90

Ambientata a New York nell'Upper West Side di Manhattan, la sitcom Will & Grace ha rappresentato un momento importante nella storia della televisione. Ironica e a tratti irriverente, infatti, ha inaugurato un cambio di rotta nell'universo delle serie tv a sfondo comico. I suoi protagonisti, Will e Grace appunto, non erano soltanto dei coinquilini. Amici e complici nella vita, erano l'uno l'appoggio dell'altra, specie in ambito amoroso: lui omosessuale, lei alla ricerca di una relazione stabile, con i loro ruoli hanno segnato intere generazioni. Non va dimenticato, inoltre, che nel 2014 la sitcom è stata inserita nella collezione permanente dello Smithsonian Institution di Washington per aver favorito l’accettazione della comunità LGBT nella società dell'epoca.

Accanto all'avvocato Will e all'arredatrice d'interni Grace, c'erano però altri due co-protagonisti. Jack McFarland, interpretato da Sean Hayes, era infatti il loro vicino di casa e Karen Walker era la cinica, ricca e bizzarra collaboratrice di Grace. Nei suoi panni c'era Megan Mullally, capace di dare vita a un personaggio stravagante che ancora tutti ricordano. A farle da spalla c'era poi la cameriera Rosario Salazar, con un carattere molto simile al suo. Più volte nel corso della fiction viene nominato anche il marito di Karen, Stan, in carcere da tempo e mai mostrato al pubblico, tranne che per le mani e i piedi in due soli episodi.

I personaggi di "Will & Grace" oggi

A distanza di 10 anni dall'ultima puntata, i personaggi di Will & Grace si sono ritrovati qualche mese fa sulla Nbc per una reunion televisiva, in uno speciale dedicato al regista James Burrows. Risale al 2013, invece, la reunion di Eric McCormack e Debra Messing in occasione degli Academy of Television Arts and Sciences a North Hollywood, dove erano andati per presentare i loro nuovi progetti. I due si sono poi ritrovati in un episodio della serie The Mysteries of Laura in onda su Nbc, nella quale l'ex Grace ha vestito i panni della protagonista. Il vecchio Will, invece, ha dato vita al dottor Andrew Devlin, un arrogante cardiochirurgo sospettato dell'omicidio della sua ex moglie. Oltre a queste interpretazioni, Eric ha recitato nella serie Perception e Debra è tornata nel 2012 sul piccolo schermo con Smash.

Megan Mullally, l'esuberante miliardaria della sitcom, invece, ha preso parte a Breaking In dalla seconda stagione, iniziata il 6 marzo 2012 sull’emittente Fox. Attrice della carriera variegata, ha lavorato più volte in teatro ed è stata doppiatrice di cartoni animati. Negli anni è rimasta legata al ruolo di Karen, al punto da andare in scena con uno spettacolo intitolato Karen: il musical. Per quando riguarda l'attore Sean Hayes, alias Jack McFarland, nel 2010 ha fatto coming out come il suo personaggio. Al cinema ha dato la voce a Terri Perry di Monsters University e in tv ha recitato anche lui al fianco di Debra Messing nella serie Smash.