Vittoria Schisano, l'attrice che prima di cambiare sesso era Giuseppe, è ospite della puntata del 24 ottobre 2019 di "Vieni da me". Caterina Balivo ricorda quando l'attrice fu ospite di "Festa Italiana" nel 2010, quando era ancora Giuseppe. Una intervista che, come ammette Vittoria Schisano, le costò tanta fatica: "Quella intervista mi costò tanta fatica perché io sapevo già di essere Vittoria e non Giuseppe. Ero un po' il fidanzatino d'italiano e avevo paura". 

La confessione di Vittoria Schisano

Scorrono le immagini di Giuseppe Schisano mentre Vittoria si racconta: "Quello era un ragazzo infelice, mi faceva pena". Lei parla di Giuseppe come di un'altra persona, spiega a Caterina Balivo di avere sempre saputo di sentirsi in un corpo sbagliato.

Quel ragazzo era un ragazzo infelice, quasi mi faceva pena. Giuseppe era un involucro, perché io già sapevo di essere Vittoria ma era difficile ammetterlo. Poi ho capito, davanti allo specchio, di avere un grande dovere verso me stessa e verso gli altri di dire come stavano veramente le cose.

Vittoria Schisano ha rivelato di aver gettato via tutte le fotografie di Giuseppe, tranne una sola foto di quando aveva uno o due anni: "L'unico momento felice di Giuseppe". 

L'unico momento felice di Giuseppe era da bambino. Ho conservato una foto di quando avevo 1 o 2 anni, per il resto ho buttato tutto. Si vive una sola volta e bisogna vergognarsi di uccidere e rubare, non dire la verità a se stessi e agli altri. Io sapevo di essere una bambina, sapevo di essere nata in un corpo sbagliato. Mi sentivo un corpo femminile in un corpo sbagliato e per me era un grande equivoco.

La differenza tra sentirsi donna e essere gay

Vittoria Schisano ammette di avere per un attimo provato l'omosessualità, ma anche in quel caso la sua situazione di infelicità non era risolta perché "sapevo di non essere gay, ma di essere donna".

Io sapevo di non essere neanche gay, ma non sapevo come dirmelo. Io provavo rabbia perché volevo vestirmi da donna, mi guardavo allo specchio e mi odiavo. Vedevo qualcosa che mi faceva soffrire. Inviterei le persone a riflettere su qualcosa che ancora non si conosce bene.

L'amore con Donato

Vittoria Schisano è stata fidanzata con Fabrizio Vannucci, ma quella storia adesso è terminato. Oggi sta con un uomo che non è del mondo dello spettacolo, un uomo che ha conosciuto alla presentazione del suo libro per caso. Si chiama Donato:

Sono felice di avere il mio uomo. Donato è un uomo meraviglioso, mi ha amata dal primo momento senza nessun pregiudizio. Ci siamo incontrati alla presentazione del mio libro. Ha visto la bambina impaurita che era in me. Stiamo insieme da due anni.