Vera Gemma e Jedà sull'isola di Temptation Island farebbero vere scintille. Ne è certa l'attrice che, dopo la sua esperienza da naufraga all'Isola dei Famosi spiega che sarebbe disposta a partire con un nuovo reality. "Dovrebbero sbrigarsi a chiamarci", scherza, ma non troppo, nel corso di un'intervista a Rolling Stone. "Oddio che scene che potremmo fare! Soprattutto io! Ma anche lui è geloso. Sarebbe molto divertente", spiega.

"Jedà? A 80 anni non voglio che mi porti il pappagallo"

Tra loro ci sono 28 anni di differenza, ma l'età non sembra essere un problema tra il manager 22enne e Vera Gemma, che assicura: "Siamo due persone innamorate, la gente pensa che lo mantenga ma non è così. Lui vuole stare sempre con me", racconta a Rolling Stone. "Jedà mi sopporta, perché non sono facile […]. Altro che toy boy, caro je costa: riceve certi rimproveri che neanche mio figlio subisce, ma mi ama per quello che sono". L'ironia e la leggerezza è la chiave del loro rapporto e così affrontano l'idea del futuro:

Gli dico: "Amore ma a 80 anni non voglio che mi porti il pappagallo". E lui: "Sì, io anche a 80 anni ti amerò. Ma gli rispondo: "No, perché non ci arrivo, non ti do questa soddisfazione, muoio prima. Ti attacchi al ca**o!!".

Vera Gemma: "Gli haters mi hanno massacrato"

Donna libera, senza tabù, "nuda nell'anima, schietta, diretta, sexy". Si definisce così Vera Gemma, che all'odio e alle critiche del web risponde: "Ben vengano, mia madre diceva che è meglio essere odiati che compatiti". Continua a leggerli per, quei commenti negativi sul suo conto, arrivati soprattutto dopo l'esperienza all'Isola: "Elisa Isoardi mi ha detto che gli haters hanno il valore di uno che ti manda a fanculo ai semafori", lei condivide il pensiero. Provando a dare una risposta al perché di tanto odio, riflette:

Le mie sono forme di libertà che danno fastidio a coloro che si sentono poco liberi: rappresento ciò che avrebbero voglia di fare, ma non faranno mai. Si scatenano contro me, ma dovrebbero farlo verso la loro repressione e i loro limiti.

"Valentina Persia è cattiva, non ama se stessa"

Ripensando alla sua esperienza all'Isola dei Famosi ammette che ciò che l'ha messa più a dura prova è stata non tanto la fame o la fatica, ma "la convivenza con gli altri: sono un animale ribelle" e assicura: "Ho giocato una contro tutti sin dall'inizio, così ho infastidito molti". Nonostante le incomprensioni, Vera salva il suo rapporto con Awed che ritiene "un po' traditore, un po' paracu*o, ma non riesco a non volergli bene". Di Gilles Rocca dice: "Bipolare, alternava momenti in cui si faceva volere bene a scatti di ira improvvisi". E di Valentina Persia e della sua imitazione in Palapa non che non ha mai digerito:

Cattivella. Fa tanto la solidale con le donne, ma credo non le ami tanto. Credo non ami tanto neanche sé stessa. Le imitazioni di me che faceva erano sempre cattive e non facevano ridere, mentre credo che vengano bene se c’è dell’affetto verso l’imitato, bisogna avere un occhio benevolo.