Da lunedì 9 novembre tornerà a Striscia la Notizia la coppia titolare formata da Ficarra e Picone. Ultimamente il posto di Valentino Picone era stato preso da Sergio Friscia, che lo aveva temporaneamente sostituito a causa della positività al test rapido per Covid-19. Tampone negativo e due settimane di isolamento, il rientro nel programma è stato appena confermato dall'ufficio stampa di Striscia, che ha aggiunto anche un pensiero del comico per Friscia e Cristiano Militello, con i quali ha diviso questa conduzione a staffetta:

Lunedì 9 novembre, quindi, scenderà in campo la coppia titolare. Valentino Picone torna a condurre Striscia la notizia. Il comico siciliano, guarito dal Covid, dopo due settimane (e l’esito negativo del tampone molecolare) è pronto a riunirsi con Salvo Ficarra dietro il bancone: «Sono felice di ricominciare e di tornare a essere preso in giro da Ficarra. Un fraterno ringraziamento va a Cristiano Militello e Sergio Friscia che mi hanno sostituito egregiamente».

L'annuncio lo scorso 26 ottobre

Era lo scorso 26 ottobre quando Striscia la Notizia comunicò al pubblico di Canale 5 che non avrebbe visto Valentino Picone sedere dietro la scrivania con Ficarra come ogni sera, a causa della positività al test rapido. Il 29 ottobre la conferma: "sono positivo alla Covid, sto bene e spero di tornare presto" scrisse.  Da lì, la conduzione a staffetta prima con Militello e poi con Friscia, che si sono dovuti improvvisare conduttori del noto tg satirico e spalle comiche del solitario Salvo Ficarra. Il ritorno nella formazione titolare è senza dubbio un valore per entrambi e per il programma stesso, che da anni ormai li considera una duplice garanzia in termini di consensi e ascolti. La loro forza in tv, come al cinema, è speculare alla loro unione e alla sinergia con cui hanno conquistato il loro fedele pubblico.