La seconda puntata di ‘Tu sì que vales‘, trasmessa sabato 6 ottobre, è stata caratterizzata da un acceso battibecco tra Rudy Zerbi e Teo Mammucari. Ma andiamo con ordine. Tra i concorrenti arrivati in studio, c'erano Andrew e Darren, in arte i DNA. I due giovani hanno eseguito un numero di mentalismo che ha lasciato a bocca aperta Rudy Zerbi, Maria De Filippi e Gerry Scotti.

La protesta di Teo Mammucari e lo scontro con Rudy Zerbi

I due concorrenti sono riusciti ad indovinare ciò a cui aveva pensato Maria De Filippi: il numero 9, il colore rosa e il nome di Ronaldo. Per la giuria l'esibizione vale. Teo Mammucari, però, non è apparso d'accordo. Al contrario ha detto di reputare il numero appena visto decisamente vecchio. Rudy Zerbi, allora, si è spazientito: "Capisco che conosci tutti i trucchi ma ogni volta ci fai due cog**oni così". Teo Mammucari ha replicato a tono:

"Io quando c'è un musicista sto in silenzio, ma davanti a un numero di mentalismo devo dire che questa presentazione non mi è piaciuta. Ho visto uno dei due troppo vicino a Maria e a Gerry, se riuscite a farlo senza stare vicini, vi lascio passare altrimenti siate buoni, non sono qui per caso".

Andrew e Darren si sono difesi: "Il modo in cui lo facciamo è nuovo, l'abbiamo inventato noi". Rudy Zerbi è tornato a ribadire la sua posizione: "Ci rovini la magia di esserci goduti una cosa bella, è questo che contesto". Ma Teo Mammucari non ci sta: "Io non rovino la magia, la rovinerei se dicessi il trucco, rispettami come io rispetto te".

Teo Mammucari terrorizzato da un concorrente

Non è stata una serata facile per Teo Mammucari. Poco prima, infatti, era rimasto sconvolto dopo una prova. Un concorrente si è presentato in studio per dimostrare la sua capacità di sollevare tronchi che pesano 50 kg. Così, ha invitato Rudy Zerbi e Teo Mammucari a sedersi alle due estremità del tronco per sollevare anche loro e farli girare velocemente. Mammucari si è spaventato e ha cominciato a inveire: "Io ho paura della velocità. Ho paura, porca tr**a, piano li morta**i tua. Ho fatto una figura da cog**one", sono solo alcune delle esclamazioni del conduttore.