È sempre più frequente che opre del passato particolarmente celebri vengano rilette in chiave moderna. È ancora più frequente che film di successo vengano rielaborate nel formato della serie Tv, oggi più che mai dominante, vista anche la tendenza promossa dalle varie piattaforme streaming. Non può che esserci questa ratio alla base del progetto della serie Tv ispirata a Le Fate Ignoranti, il film di Ferzan Ozpetek che ha fatto letteralmente storia, probabilmente il titolo che meglio identifica lo stile del regista turco.

Sarà proprio lui a lavorare alla serie Tv, di cui è stata già scritta la sceneggiatura e che a breve partirà con le riprese. Proprio Ozpetek ne ha dato notizia su Instagram, pubblicando un video in cui mostra uno schema che lascia intendere il prossimo inizio della lavorazione. La data di inizio riprese è quella del 12 aprile, ma del progetto si conoscono ancora poche cose.

Il cast della serie Tv ispirata a Le Fate Ignoranti

Non si sa, infatti, chi saranno i protagonisti che reciteranno nella serie da 8 episodi, realizzata per Disney. Nelle scorse settimane si era parlato di alcuni nomi del panorama televisivo generalista, da Can Yaman, turco come Ozpetek e protagonista di dizi (serie Tv turche) come Daydreamer, ma anche di Mara Venier, che del regista è molto amica. Nomi mai confermati, ma che potrebbero comunque figurare nella serie, del cui cast attendiamo notizie precise.

Tempo fa Ozpetek aveva annunciato il progetto, precisando da subito che la serie tratta dal pluripremiato film avrebbe contemplato delle differenze sostanziali rispetto all'opera prima:

Quando ho girato Le Fate ignoranti era un periodo molto felice dell'Italia e del mondo. Non era ancora accaduto l'11 settembre, c'era fiducia nel prossimo, più apertura. Oggi è molto diverso, c'è un altro sguardo. Per questo ho nostalgia enorme di quel periodo. Cambia tutto, cambia lo sguardo, cambia totalmente atteggiamento, cambiano tante cose. Non so quanto sia positivo o quanto negativo, ma cambia tutto.

La trama de Le fate ignoranti

Il film racconta la storia di Antonia, medico specializzato nella cura dell'AIDS sposata a Massimo. L'ordinaria tranquillità della donna viene sconvolta quando l'uomo muore improvvisamente in un incidente stradale. Antonia piomba nella depressione, fino a quando, grazie a un quadro trovato nell'ufficio del marito, scopre che lui la tradiva. La donna si mette alla disperata ricerca dell'amante ma finisce con lo scoprire che si tratta di un uomo: Michele, un giovane che vive in una sorta di famiglia allargata con alcuni gay, una trans, una profuga turca e una verace napoletana. Tra Antonia e Michele nasce un rapporto che porterà la donna a un profondo cambiamento interiore. Il cast vede anche Gabriel Garko, Serra Yılmaz, Filippo Nigro, Erika Blanc, Andrea Renzi.