Segnatevi la data, perché forse potremmo ricordare il 23 aprile 2019 come il giorno in cui la tv ritornò ai suoi antichi splendori. Così ci sembra nel consultare la guida tv che questa sera ci propone uno scontro che, sulla carta, potrebbe essere d'altri tempi. "La musica torna sul 2", lo dice da settimane Simona Ventura che finalmente è pronta a partire con una nuova edizione di "The Voice of Italy", dopo la travagliata pre-produzione condizionata dal caso Sfera Ebbasta. E su Canale 5, per evitare l'esodo della Pasquetta ma anche un po' per giocarsela e rompere i piani di SuperSimo, c'è Barbara D'Urso con il Grande Fratello.

Sulla carta stampata e sui social, è tutto un fiorire di dichiarazioni da big match. Se Simona Ventura sgonfia la pressione per la compresenza del Grande Fratello ("Hanno spostato giorno per venire contro di noi? La musica batte sempre sul 2"), Barbara D'Urso invece lancia la bomba: "Ho già battuto Simona quando conduceva Sanremo". Come a dire, musica per musica, che "The Voice" non la spaventa. In conferenza stampa, Simona Ventura ha poi rilanciato precisando una linea guida in controtendenza con quella di ogni buon reality che si rispetti: "No ai casi umani".

Insomma, questa sera si sfidano due nobili signore della televisione e gli appassionati sono già pronti con lo smartphone aperto su Twitter, così come i rispettivi fan club già pronti per frasi a effetto, gif e meme condivisibili. Gli analisti dello share aspettano solo di riempire i grafici con le loro curve, tutto in funzione di una semplice domanda: chi vincerà tra Simona Ventura e Barbara D'Urso? L'unica certezza, per adesso, è rispetto a quanto accadrà domani mattina, quando le rispettive aziende tuoneranno la loro con un comunicato che, in virtù dello share o del target di riferimento, possa rivendicare il successo sull'altra.