La terza puntata del ‘Grande Fratello 16‘ andrà in onda martedì 23 aprile. Il programma di Barbara D'Urso, dunque, si scontrerà con la prima puntata della nuova edizione di ‘The Voice of Italy‘, talent che segna il ritorno in Rai di Simona Ventura. Il confronto non sembra preoccupare Barbarella che ne ha parlato in un'intervista rilasciata ad ‘Agi'.

Il ‘Grande Fratello 2019' si sposta al martedì

Barbara D'Urso, che nel corso delle prime due puntate del ‘Grande Fratello 16', ha dovuto vedersela con ‘Il commissario Montalbano', si è detta felice di andare in onda il martedì. Non teme lo scontro con Simona Ventura anche perché è fermamente convinta che ognuno debba fare il suo lavoro. Tuttavia, è tornata con la mente a quando, nel 2004, si ritrovò di nuovo ad avere come competitor SuperSimo:

"Sono contenta di andare in onda martedì, ma non per lo scontro con la Ventura, ognuno fa il proprio lavoro. Anche se mi ricordo che nel 2004 il mio Grande Fratello battè la terza serata del Festival di Sanremo condotto da lei. Questa volta magari vincerà the Voice e saremo uno pari".

Ha spiegato, poi, di non essere in guerra con nessuna delle sue colleghe. Tuttavia, non ha il tempo materiale per coltivare delle amicizie con loro. Le uniche due conduttrici con cui si sente sono Maria De Filippi e Silvia Toffanin: "Ho molta stima di Maria De Filippi e con lei ci sentiamo per telefono, ci scriviamo, come con Silvia Toffanin".

Matteo Salvini fan del ‘Grande Fratello'

Nel corso della seconda puntata del ‘Grande Fratello', mentre la Cattedrale di Notre Dame bruciava, Matteo Salvini ha pubblicato un tweet in cui informava i fan di essere davanti alla tv a seguire il reality: “Dopo una giornata impegnativa e a tratti complicata, fra problemi, processi e soluzioni, mi concedo qualche minuto di relax…Vi abbraccio amici”. Quando è stato chiesto a Barbara D'Urso se sia felice di avere il Ministro dell'Interno tra gli spettatori, la conduttrice ha replicato:

"Non può che farmi piacere, visto che il GF lo conduco io.  E poi i miei programmi sono bipartisan, da me è venuto un po’ tutto l’arco costituzionale. Scelgono le mie trasmissioni perché sono accogliente, ma non mi considero certo una spa. Dico le cose in modo gentile ma li incalzo, con Renzi ad esempio mi ero spesa molto per i diritti civili".

Ha svelato, infine, che le è stato proposto di candidarsi e dunque, avviare una carriera politica. Al momento, però, preferisce continuare a dedicarsi alla tv: "Non lo escludo, in un lontano futuro".