Altro che inimicizia tra Tiberio Timperi e Francesca Fialdini. Le voci sulla presunta ruggine tra i due conduttori, protagonisti de La vita in diretta nella scorsa stagione, ha alimentato per mesi le cronache in ambito televisivo. Tra presunti litigi dietro le quinte e una certa freddezza davanti alle telecamere, la tensione sembrava palpabile nella coppia di presentatori, ma sarebbe stata un'impressione sbagliata, fomentata dal gossip. Lo ha spiegato lo stesso Timperi a DiPiùTV:

Non andavamo d’accordo? Una cretinata! Io e Francesca siamo amici e ci sentiamo ancora spesso. Quando discutevamo lo facevamo per trovare un accordo migliore. Sulle nostre liti in tanti ci hanno ricamato.

Timperi e Fialdini sostituiti da Lorella Cuccarini e  Alberto Matano

Resta il fatto che la coppia Timperi/Fialdini a La vita in diretta è durata una sola stagione. Attualmente, il programma pomeridiano è condotto da Lorella Cuccarini e Alberto Matano. Timperi è invece al timone di Uno mattina in famiglia con Monica Setta, mentre Francesca Fialdini è stata incaricata di presentare la nuova trasmissione domenicale Da noi… a ruota libera, in onda dopo Domenica In.

Timperi e l'occasione sfumata a Hollywood

Timperi, nell'intervista, ha anche parlato delle sue aspirazioni sul futuro: "Se potessi ricondurrei Verdetto Finale che, alla pari di Uno Mattina in Famiglia, mi ha regalato molte soddisfazioni. Ma mi piacerebbe anche fare un programma sulle automobili, essendo un grande appassionato di motori". L'altro grande sogno è recitare: sono capitate diverse occasioni in alcune fiction, ma il conduttore ha ammesso di aver rinunciato in passato a una possibile carriera a Hollywood. Una circostanza per cui ancora oggi si morde le mani:

Una volta a Los Angeles una persona di un’agenzia di star mi invitò a fare un provino. Giunto lì, mi hanno detto che dovevo compilare dei moduli… erano tantissimi, perciò ho lasciato perdere! Quelle persone mi hanno guardato come se avessi strappato il biglietto vincente della lotteria. Ho perso il mio treno per Hollywood, ma poi ho recitato in varie fiction italiane. Chissà che il tutto non possa ripartire da lì.