La tensione della finale di Amici 19 non deve essere una questione che riguarda solo i talenti rimasti in gara. Durante la messa in onda dell'ultimo atto di questa edizione del serale, portata a conclusione nonostante l'emergenza Coronavirus, si è assistito a un momento di chiara tensione tra i tecnici del programma, con vistosi spintoni ripresi dalle telecamere della trasmissione.

Il tutto è accaduto nel momento del consueto spazio dedicato a Rudy Zerbi in questa edizione. Spazio che si è puntualmente concluso con il volto televisivo costretto ad uscire inzuppato dallo studio per andare a indossare un cambio nel dietro le quinte. Stavolta non si è trattato di un semplice secchio d'acqua svuotato sulla testa, ma di un vero e proprio tuffo in una mini piscina. Piscina che, una volta finito il momento di intrattenimento, è stata trasportata fuori dallo studio dalla squadra di tecnici del programma. Proprio qui c'è stato un momento di nervosismo sfociato in uno spintone che di un tecnico a un suo collega, ripreso dalle telecamere in diretta.

Spezzone che in pochi minuti è diventato virale ed ha fatto il giro dei social, in particolare Twitter. Difficile capire la ragione di questo gesto di tensione, trattandosi di un passaggio di pochi secondi dal quale non si può dedurre alcuna spiegazione specifica.

Intanto Amici 19 è giunto all'ultimo atto, con quattro concorrenti arrivati a giocarsi la vittoria finale: Nicolai, Gaia, Giulia e Javier. Due cantanti e due ballerini, due donne e due uomini, per aggiudicarsi la vittoria della diciannovesima edizione del talent show più longevo della storia della televisione italiana. Nelle settimane successive è prevista invece la prima edizione di Amici All Stars, spin off che vedrà vari artisti del panorama musicale italiano già affermati sfidarsi sul palco.