La prima puntata di Temptation Island Vip 2019 è culminata con la reazione improvvisa di Ciro Petrone, che colto da un improvviso raptus, ha deciso di infrangere il regolamento del programma dopo soli due giorni di distacco dalla compagna, Federica Caputo. Dopo aver chiesto un falò di confronto con lei, rifiutato, Petrone ha improvvisamente violato i confini che dividevano il villaggio degli uomini da quello delle donne, per andare ad abbracciare la sua ragazza.

Ciro Petrone e Federica Caputo esclusi da Temptation Island

Un gesto che, oltre a non essere stato apprezzato dalla stessa Federica, ha provocato l'immediata uscita della coppia dal programma. Regola basilare del reality, infatti, è che i componenti delle coppie non possano vedersi per tre settimane, così da mettere alla prova il loro sentimento. A comunicare a Ciro e Federica la sentenza è stata la conduttrice Alessia Marcuzzi, non trovando nei due alcuna forma di resistenza.

Per quanto si sia trattato di un gesto inaspettato, non si è trattato della prima volta in cui uno dei componenti del cast abbia compiuto un gesto simile. Il precedente illustre è quello del 2014, prima edizione di Temptation Island (quella precedente si chiamava "Vero Amore"), protagonisti Cristian Galella e Tara Gabrieletto. La location non era quella dell'Is Morus Relais di Santa Margherita di Pula, ma di un villaggio nel golfo di Gaeta. Tutto avvenne quando Galella, in acqua, vide in lontananza la fidanzata Tara, salutandola. Immediata la reazione della produzione, che richiamava Tara a rientrare verso il villaggio, così da evitare ogni forma di interazione tra i due.

Video di Cristian Galella in fuga per Tara Gabrieletto

Fu Cristian Galella a perdere la calma, partendo in quarta e violando i limiti che separavano i due villaggi. La motivazione l'ha spiegata successivamente: "Stavo in mare e in lontananza ho visto Tara con una persona che l'abbracciava e la tirava: mi è venuto da partire per capire cosa stesse succedendo". In una scena molto simile a quella di Ciro Petrone, Cristian Galella si avviava infatti verso il villaggio, evitando gli ostacoli di chi provasse a fermarlo, per puntare proprio la persona che stava abbracciando la sua ragazza: "Il motivo reale per cui è successo questo è perché mi manca. Quando ho visto lei, potevano anche esserci venti persone, ma non avrei notato altri che Tara. Quello che ho provato quando l'ho abbracciata, non l'ho provata mai nella mia vita“.

Cristian e Tara lasciarono insieme Temptation Island

In quell'occasione non ci fu bisogno della squalifica della coppia, visto il lungo bacio, con lacrime di lei annesse tra Cristian e Tara. Fu fisiologico l'abbandono del gioco insieme, perché era evidentemente attraverso quel fatto che i due avevano capito di non riuscire a fare a meno l'una dell'altra e di voler tornare alla loro storia d'amore nella vita reale.